cinema
cinema
Cinema e Teatro

Proiezione a Matera, a Roma e in streaming di "Telling my son's land"

martedì 6 dicembre 2022
Cinema Il Piccolo di Matera
Continua la lunga marcia di 'Telling my son's land', film documentario di Ilaria Jovine e Roberto Mariotti incentrato su Nancy Porsia, unica giornalista internazionale a raccontare la Libia post-Gheddafi, diventando una dei massimi esperti del Paese. Dopo una stagione estiva ricca di proiezioni e presentazioni a festival e rassegne quali Salento International Film festival, Ventotene Film Festival, Lisboa Indie Film Festival, FeelMare, International Cilento Film Festival, Molise Cinema, il film sarà proiettato a dicembre in nuove occasioni.

Martedì 6 dicembre alle ore 21:00 il film approda al Cinema Il Piccolo di Matera: alla proiezione sarà presente Nancy Porsia e i due registi da remoto. Tre, quindi, le proiezioni romane al Cinema Farnese Arthouse di Campo de' Fiori, dall'11 al 13 dicembre. Alla proiezione di domenica 11 dicembre alle ore 19:30 saranno presenti i due registi e il giornalista e scrittore Sergio Nazzaro per introdurre il film al pubblico. Lunedì 12 dicembre la proiezione sarà alle 19:30, mentre martedì 13 dicembre alle ore 21:00. 'Telling my son's land' sarà quindi, dal 13 al 19 dicembre visibile in streaming su MYmovies in occasione della settima edizione dell'Italy on the screen Today NewYork Film&TvSeries Fest. La manifestazione, sostenuta dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e diretta da Loredana Commonara propone la migliore produzione italiana contemporanea e il film sarà geo bloccato agli Stati Uniti.

Nancy Porsia, giovane giornalista freelance, si reca per la prima volta in Libia nel 2011, quattro giorni dopo la morte di Gheddafi. Trasferitasi definitivamente nel Paese, per un lungo periodo è l'unica giornalista internazionale a raccontare il suo travagliato processo di democratizzazione, diventando uno dei massimi esperti del paese nord africano. A causa della pubblicazione di una scottante inchiesta sulla collusione della Guardia Costiera Libica con il traffico di migranti, nel 2017, è costretta a lasciare il paese. Dopo tre anni, la terra di suo figlio continua ad essere pericolosa per la sua sicurezza, ma lei non si arrende a rimanerne lontana.

"I ricordi, le riflessioni, le confessioni richieste e concesse dalla nostra protagonista – sottolineano i registi - sono finalizzati alla creazione di un'auto narrazione che, ricostruendo l'esperienza umana, professionale e politica di Nancy, consente agli spettatori di addentrarsi anche negli aspetti più personali del giornalismo freelance in aree di conflitto, nonché nelle ripercussioni psicologiche dell'essere reporter di guerra, laddove ad essere una giornalista di guerra è una donna, che decide poi di diventare madre. Sullo sfondo, la purtroppo ancora attualissima questione libica e la connessa, insanabile, piaga del traffico di migranti".
Distribuito da Blue Penguin Film, 'Telling my son's land' si avvale del soggetto e della sceneggiatura di Ilaria Jovine, del montaggio dei registi con Francesca Sofia Allegra, delle musiche originali di Silvia Leonetti, della direzione della fotografia di Roberto Mariotti, del sound design di Daniele Guarnera e della color correction di Gianluca Sacchi.

Il documentario è stato presentato inoltre in concorso in numerosi festival internazionali, tra cui: Biografilm Festival, Matera Film Festival, Mònde 2021, Sguardi Altrove International, Women's Film Festival e Verzio Documentary Film Festival.

Distribuzione: Blue Penguin Film
Durata: 84'
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Tv: per "La luce nella masseria" 3,5 milioni di spettatori Tv: per "La luce nella masseria" 3,5 milioni di spettatori Un bel risultato per il film ambientato a Matera
Matera Sport Film Festival 2023: tutti i vincitori Matera Sport Film Festival 2023: tutti i vincitori Conclusa la rassegna sul cinema sportivo
Iniziata la quarta edizione del Matera film festival Iniziata la quarta edizione del Matera film festival Le proiezioni al cinema Guerrieri
Matera Fiction, premi alla carriera a Lino Banfi e Ornella Muti Matera Fiction, premi alla carriera a Lino Banfi e Ornella Muti Presente anche il regista e produttore delle Winx Iginio Straffi
Romaniello nuova presidente di Lucana film commission Romaniello nuova presidente di Lucana film commission Dopo le dimissioni di Angelo Mellone
A Matera prima tappa della campagna "Media talents" A Matera prima tappa della campagna "Media talents" A cura di Lucana film commission
Matera candidata per il polo europeo di formazione dell'audiovisivo Matera candidata per il polo europeo di formazione dell'audiovisivo Sopralluogo dei tecnici del Centro sperimentale di cinematografia
Un nuovo film tv a Matera per i 70 anni della Rai, a maggio le riprese Un nuovo film tv a Matera per i 70 anni della Rai, a maggio le riprese Dove e quando si gira: tutte le notizie utili
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.