L'auto dei Carabinieri
L'auto dei Carabinieri
Cronaca

Bloccati dai carabinieri mentre rubano porte e finestre

In manette tre uomini colti con le mani nel sacco. Tra loro un materano

Dovranno difendersi dall'accusa di furto aggravato in concorso le tre persone arrestate dai Carabinieri della compagnia di palo del Colle. In particolare si tratta di un 42enne materano, un 35enne della provincia di Avellino e un 27enne residente a Palo, sorpresi all'interno di un'azienda lungo la statale 96 mentre caricavano porte e finestre in ferro appena rubate dalla stessa azienda in una Seat nella loro disponibilità.

La refurtiva del valore di 3.000 euro circa è stata restituita al legittimo proprietario mentre l'autovettura e alcuni arnesi da scasso utilizzati dai tre uomini sono stati sottoposti a sequestro. Tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, i tre sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.
  • Forze dell'ordine
Altri contenuti a tema
Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Emergenza Covid, multate 10 persone nei Sassi Intensificati i controlli
Matera, controlli sugli spostamenti e indagini sulle fake news Matera, controlli sugli spostamenti e indagini sulle fake news Le attività delle forze dell'ordine per l'osservanza del decreto sul coronavirus
Pregiudicato 50enne materano in arresto per stalking Pregiudicato 50enne materano in arresto per stalking Vittima una donna con cui aveva avuto una relazione sentimentale
Bloccato e sanzionato il conducente di un bus della gita scolastica a Marconia Bloccato e sanzionato il conducente di un bus della gita scolastica a Marconia La causa: età superiore al limite in relazione alla patente di guida posseduta
Sentieri non autorizzati a Murgia Timone: sei denunce Sentieri non autorizzati a Murgia Timone: sei denunce Operazione svolta dai Carabinieri della Forestale
Carabinieri arrestano 38enne materano Carabinieri arrestano 38enne materano Accusato di porto abusivo di armi, atti persecutori e minaccia aggravata
Arrestati dalla Polizia di Stato due agenti della Polizia Penitenziaria del carcere di Matera Arrestati dalla Polizia di Stato due agenti della Polizia Penitenziaria del carcere di Matera Corruzione, peculato e falsità ideologica i reati di cui sono a vario titolo accusati
In arresto due fratelli pregiugicati per violenza aggravata e lesioni private In arresto due fratelli pregiugicati per violenza aggravata e lesioni private Durante l’esecuzione dell’arresto, trovati e sequestrati 378,5 gr. di hashish
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.