Prefettura
Prefettura
Territorio

Accoglienza dei lavoratori stranieri nelle campagne

Riunito un tavolo di confronto in Prefettura

I progetti di accoglienza dei lavoratori stranieri impegnati in agricoltura, in particolar modo nel Metapontino, sono stati al centro di un incontro in videoconferenza promosso dalla Prefettura di Matera a cui hanno partecipato i rappresentanti della Regione, del Comune di Policoro, dei sindacati, degli imprenditori, di Caritas e altre realtà del terzo settore. Il prefetto Rinaldo Argentieri ha fatto un forte richiamo a definire quanto prima i tempi dell'accoglienza.

La manodopera agricola nel Metapontino è fortemente connotata dalla presenza di stranieri ma c'è il serio problema abitativo. I lavoratori sono costretti a vivere in condizioni precarie e degradanti, in immobili abbandonati e fatiscenti, senza sicurezza e igiene.

La provincia di Matera ha già pagato un conto pesante il 7 agosto del 2019 con l'incendio del ghetto de ''La Felandina'', un opificio industriale occupato da centinaia di migranti. Le fiamme provocarono la morte della 28enne nigeriana Eris Petty. Dopo l'accaduto, l'accampamento abusivo è stato oggetto di sgombero coattivo ma il problema non è stato risolto.

i punta sui bandi della Regione per i progetti delle comunità di accoglienza in cui fornire l'assistenza sanitaria ed il trasporto verso i luoghi di lavoro. La Prefettura si è impegnata a favorire il superamento dei passaggi burocratici tuttora aperti. Il prefetto Argentieri, inoltre, ha auspicato che quanto prima possano concludersi anche le procedure amministrative per l'apertura di un centro di accoglienza presso la ''Citta della Pace'' di Scanzano Jonico. Il tavolo in Prefettura tornerà a riunirsi per un ulteriore progetto sul modello virtuoso di ''Casa Betania'', centro di accoglienza voluto dalla Diocesi e attivo da circa un anno a Serra Marina, a Metaponto.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Agricoltura: divieto di lavoro nei campi quando il rischio calore è elevato Agricoltura: divieto di lavoro nei campi quando il rischio calore è elevato Ordinanza del presidente della Regione Bardi
Caporalato: lavoratori sfruttati in campagna, quattro indagati Caporalato: lavoratori sfruttati in campagna, quattro indagati I braccianti sono pugliesi. Denunciate persone delle province di Matera e Brindisi
Danni all'agricoltura per le gelate Danni all'agricoltura per le gelate Iniziata la conta dei danni nei territori più colpiti
Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Altri 8 milioni e mezzo per aiutare le aziende colpite in crisi a causa del covid
Agroalimentare: Compra lucano, riparte la campagna Agroalimentare: Compra lucano, riparte la campagna Iniziativa del dipartimento agricoltura della Regione
Caporalato nelle campagne, lavoratori sfruttati a 3 euro all'ora Caporalato nelle campagne, lavoratori sfruttati a 3 euro all'ora Denunciate dieci persone. Fatti avvenuti in provincia di Matera
Agricoltura per hobby, è possibile uscire dal Comune di residenza Agricoltura per hobby, è possibile uscire dal Comune di residenza Lo prevede l'ordinanza del presidente Bardi
Opere di difesa da lupi e cinghiali Opere di difesa da lupi e cinghiali Contributi per agricoltori e allevatori con il Psr
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.