Pianta parcheggio La Martella
Pianta parcheggio La Martella
Territorio

Aperto il cantiere del parcheggio a La Martella

I lavori termineranno a fine gennaio

Sono 438 stalli per auto, di cui 11 da riservare ai diversamente abili; 28 parcheggi per gli autobus; aree a servizio per la sosta di navette e taxi. Questo è quanto prevede il progetto per la realizzazione di un parcheggio temporaneo, nella zona della stazione Rfi di La Martella, da usare fino ad aprile 2020.

L'obiettivo è alleggerire il traffico di autovetture private nel centro abitato, così da migliorare la mobilità cittadina per tutta la durata degli eventi previsti nella città dei Sassi per il 2019. Inoltre, per la fruizione dell'area, a cui si potrà accedere attraverso la strada provinciale "Papalione", verranno realizzate aiuole spartitraffico, banchine di sosta per i pedoni, marciapiedi e bagni chimici, con un servizio di guardiania ed un impianto di illuminazione che consentirà l'utilizzo della zona anche nelle ore notturne.

Il tutto per una spesa complessiva di 300mila euro. La conclusione dei lavori è prevista per la fine del prossimo gennaio, anche se- assicurano da Palazzo di Città -" l'area di sosta sarà fruibile prima del 19 gennaio per permetterne l'utilizzo in occasione dell'inaugurazione dell'anno di Matera Capitale".

L'opera è un ulteriore tessera di questo enorme puzzle rappresentato dai molteplici lavori messi in campo dall'amministrazione comunale per la città di Matera, in occasione dell'appuntamento con la Capitale europea della Cultura.

Infatti, spiega Nicola Trombetta, assessore ai Lavori pubblici "Inizia a prendere corpo il programma delle opere strettamente collegate allo svolgimento delle iniziative previste per il 2019. Il parcheggio nell'area della stazione ferroviaria di La Martella, ci consentirà di limitare l'ingresso in città di auto e bus turistici e quindi di evitare flussi di traffico eccessivi nelle zone urbane più sensibili. Il parcheggio sarà servito da navette bus che trasporteranno i visitatori nel centro storico".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.