negozi chiusi
negozi chiusi
Enti locali

Attività ferme per Covid, aiuti economici dalla Regione

Per vari settori economici e professionisti

La Regione Basilicata ha approvato un primo elenco di attività a cui assegnare aiuti economici per la crisi scaturita dall'emergenza Covid. Le prime beneficiarie sono 279 e si tratta di conduttori di impianti sportivi (comprese le palestre) e b&b senza partita Iva che sono tra le categorie sostenute dall'avviso pubblico ''Sostegno alle attività ferme''.

In totale in questa prima tranche sono stati liquidati 558.000 euro. In base all'avviso, pubblicato a maggio, viene assegnato un contributo a fondo perduto variabile tra 2.000 e 10.000 euro per aiutare quelle attività che rientrano fra le categorie che hanno avuto maggiori ricadute negative derivanti dai provvedimenti per il contenimento della pandemia da Covid-19 in quanto in questa fase emergenziale non hanno potuto esercitare con continuità la propria attività.

L'avviso è rivolto a micro, piccole e medie imprese, lavoratori autonomi nonché professionisti e associazioni operanti in determinate categorie, attive dal 10 marzo 2020. In tutto sono stati stanziati 9.750.000 euro. Lungo l'elenco dei settori interessati e degli addetti delle filiere: spettacoli viaggianti, itineranti, parchi tematici e giostrai; ambulanti delle fiere e dei mercati; impianti a fune; scuole guida, scuole e corsi di lingua, scuole di sci, formazioni culturali; agenzie di viaggio, tour operator e guide turistiche; impianti sportivi; filiera dei matrimoni, dei ricevimenti e degli eventi; spettacolo; convegni e fiere; teatri e cinema, produzioni audiovisive; trasporti (servizi di noleggio con conducente di autobus turistici e autovetture, taxi); società o scuole nautiche; società aeree autorizzate Enac; bed&breakfast, affittacamere e case vacanze.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Allestita tendostruttura per i tamponi molecolari Allestita tendostruttura per i tamponi molecolari Nel parcheggio dell'ospedale di Matera. Si accede in auto
Vaccinazione Covid con i week end della cicogna Vaccinazione Covid con i week end della cicogna Per le donne in gravidanza
Bardi: "in Basilicata pronti a terza dose del vaccino anti-Covid" Bardi: "in Basilicata pronti a terza dose del vaccino anti-Covid" Per le persone fragili, anziani e personale sanitario
Covid, un'unità mobile della Asm per la vaccinazione Covid, un'unità mobile della Asm per la vaccinazione Si comincia in tre Comuni
Asm, campagna vaccinazione per lavoratori stagionali e stranieri Asm, campagna vaccinazione per lavoratori stagionali e stranieri Nei centri di accoglienza della provincia
Covid-19: due settimane con vaccino Johnson&Johnson Covid-19: due settimane con vaccino Johnson&Johnson Si prenota sul portale della Asm
Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Il presidente lucano aggiorna la situazione
Hub vaccinale presso la sede della Datacontact Hub vaccinale presso la sede della Datacontact L’azienda tra le prime a rispondere all’appello di Confindustria “Fabbriche luoghi di comunità”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.