Pista ciclabile dopo
Pista ciclabile dopo
Enti locali

Bici elettriche, da oggi le domande per i contributi

Il Comune punta sulla ciclabilità e vuole percorsi in tutti i rioni

Da oggi, a partire dalle ore 8.30, a Matera è possibile presentare le domande per ottenere il contributo all'acquisto per le biciclette con pedalata assistita (bici elettriche o e-bike).

C'è già il primo boom di domande: questa mattina ne sono state presentate ben 690.

Il Comune ha messo a disposizione 250.000 euro per gli incentivi che copriranno il 30% del valore di acquisto di una bicicletta nuova di fabbrica. Il contributo erogato non potrà essere, in ogni caso, inferiore a 300 e superiore a 500 euro e non potrà essere cumulabile con altri incentivi pubblici per finanziare l'acquisto dello stesso bene. Quindi, nel caso si acquisti una bici del valore di 600 euro, il bonus potrà coprire il 50% della spesa sostenuta.

Il criterio per l'assegnazione del contributo sarà quello cronologico di arrivo delle istanze. Possono beneficiarne i residenti a Matera, maggiorenni (massimo due per nucleo familiare), che dispongono di un codice Iban attivo alla data di invio della richiesta. Le domande potranno essere presentate a partire da sabato, dalle ore 8.30 alle 12.30 presso il comando della Polizia Locale, e da lunedì prossimo, dalle ore 15 alle ore 19.

La consegna dovrà avvenire a mano e solo dalla persona che materialmente richiede il contributo. Non saranno quindi accettate deleghe, neanche in caso di familiari. La domanda dovrà essere presentata in duplice copia. I funzionari del Comune di Matera assegneranno ad ogni richiesta un numero progressivo di protocollo generale e l'annoteranno sulla copia della domanda che sarà trattenuta dal richiedente.

Il bando scade il 4 luglio. Successivamente sarà pubblicata sul sito del Comune di Matera la graduatoria dei partecipanti. Gli aventi diritto al contributo avranno 45 giorni di tempo per presentare la fattura fiscale relativa all'acquisto della bici con pedalata assistita. Il bonus sarà erogato dal Comune con accredito diretto sul conto corrente del richiedente utilizzando il codice Iban indicato nella domanda. La graduatoria dei soggetti richiedenti, in possesso dei requisiti di ammissione all'incentivo ma esclusi dal beneficio per carenza dei fondi, potrà essere utilizzata nel caso in cui si verifichino economie di gestione nel corso della procedura o in caso di ulteriori disponibilità finanziarie.

L'amministrazione ha già comunicato l'intenzione di reperire altri fondi e di prevedere nella redazione del Pums (piano urbano della mobilità sostenibile) percorsi ciclabili diffusi in tutti i rioni, confluenti verso il centro.
  • Contributi
  • Bicicletta
Altri contenuti a tema
No bici in aree pedonali, scoppia il dibattito No bici in aree pedonali, scoppia il dibattito Ambientalisti a confronto. Presa di posizione dei Verdi
Bonus ai professionisti, più domande rispetto ai fondi Bonus ai professionisti, più domande rispetto ai fondi I dati dell'avviso pubblico per il contributo di 1000 euro
Contributo di mille euro ai professionisti, pubblicato l'avviso Contributo di mille euro ai professionisti, pubblicato l'avviso Le domande si presentano dall'11 al 29 maggio. Ecco i requisiti
Emergenza coronavirus, contributo una tantum ai professionisti Emergenza coronavirus, contributo una tantum ai professionisti Da parte della Regione. E fondi ai Comuni per mancato introito della Tari
Boom per i contributi all'acquisto di bici elettriche Boom per i contributi all'acquisto di bici elettriche E il Comune lancia un'altra sfida: il servizio di bike sharing
Matera, rinviata a settembre la Bicincittà Matera, rinviata a settembre la Bicincittà La decisione dell’Uisp a causa delle previsioni di maltempo
Dal governo centrale 5 milioni di euro per le biblioteche scolastiche Dal governo centrale 5 milioni di euro per le biblioteche scolastiche Finanziati 14 progetti in Basilicata. Aperte anche in orari non scolastici e fruibili da tutta la famiglia
Importante dotazione finanziaria da parte della regione per la Formazione Importante dotazione finanziaria da parte della regione per la Formazione Interventi sia per Master all’estero che per formare i lavoratori già operanti nel settore
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.