Regione Basilicata
Regione Basilicata
Enti locali

Borghi attrattivi, sono 17 le candidature

La Regione dovrà scegliere un solo progetto

Sono 17 i Comuni lucani con meno di 15mila abitanti che hanno aderito all'avviso di manifestazione d'interesse emanato dalla Regione Basilicata per scegliere la proposta progettuale da candidare al finanziamento della linea di azione del Pnrr per l'attrattività dei borghi. La Regione dovrà sceglierne uno e presentarlo al Ministero della Cultura entro il 15 marzo prossimo.

I Comuni che si sono presentati sono Vietri di Potenza, Garaguso, Cirigliano, Rionero in Vulture, Tricarico, Lauria, Irsina, Brienza, Tursi, Avigliano, Aliano, Rapone, Colobraro, Rotonda, Pietragalla, Missanello e Rivello. A queste si aggiungono le istanze dei Comuni di Guardia Perticara, Forenza e Maratea, che sono state presentate oltre il termine e non potranno quindi essere prese in considerazione. Attraverso un'apposita linea di finanziamento, in tutta Italia saranno scelti 21 progetti pilota (uno per ogni Regione o Provincia Autonoma), ciascuno di importo pari ad un massimo 20 milioni di euro, finalizzati al rilancio economico e sociale di borghi disabitati o comunque caratterizzati da un avanzato processo di declino e abbandono.

I progetti puntano a prevedere un percorso di ''recupero e rigenerazione che integra le politiche di salvaguardia e riqualificazione dei piccoli insediamenti storici con le esigenze di rivitalizzazione e rifunzionalizzazione degli stessi''.
  • Regione Basilicata
Altri contenuti a tema
Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche I fondi donati dal gruppo regionale del Movimento 5 stelle
Regione Basilicata, bando di concorso per 18 dirigenti Regione Basilicata, bando di concorso per 18 dirigenti I requisiti e i termini per poter partecipare
L'UPI Basilicata sul dimensionamento scolastico L'UPI Basilicata sul dimensionamento scolastico "Va reso definitivo il limite di 500 e 300 studenti per istituto"
Inchiesta sanità, Piro torna libero (con obbligo dimora a Lagonegro) Inchiesta sanità, Piro torna libero (con obbligo dimora a Lagonegro) Il capogruppo di Forza italia lascia gli arresti domiciliari
Inchiesta giudiziaria, terremoto alla Regione Inchiesta giudiziaria, terremoto alla Regione Tra i filoni d'indagine c'è la sanità
Regione finanzia i progetti dei borghi storici Regione finanzia i progetti dei borghi storici Misura a favore del rilancio e anche contro lo spopolamento
Acqua: Regione Basilicata vuole rivedere accordi con Puglia Acqua: Regione Basilicata vuole rivedere accordi con Puglia "Non vantaggiosi per lucani"
Pnrr: Guardia di finanza controllerà spesa Pnrr: Guardia di finanza controllerà spesa Accordo tra il comandante regionale e il presidente Bardi
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.