Edilizia residenziale bioclimatica al borgo la martella
Edilizia residenziale bioclimatica al borgo la martella
Vita di città

Borgo La Martella, arriva l'edilizia bioclimatica

Lavori affidati alla ditta General Construction

Aggiudicati i lavori di realizzazione di otto alloggi residenziali nel borgo La Martella a Matera. Procede l'iter amministrativo che porterà alla creazione delle prime abitazioni di edilizia sperimentale con procedure bioclimatiche e materiali biocompatibili.

L'architettura bioclimatica usa gli elementi naturali del sito (il sole, il vento, l'acqua, il terreno e la vegetazione) per realizzare edifici termicamente efficienti in grado di soddisfare i requisiti di comfort termico, indipendentemente dall'uso di impianti di climatizzazione. L'approccio bioclimatico è legato al principio di autosufficienza e alla consapevolezza che i principali fenomeni che influiscono negativamente sull'ambiente sono causati dal consumo di grandi quantità di energia non rinnovabile. L'edilizia è un settore altamente inquinante poiché gran parte delle emissioni dei gas e di CO2 proviene proprio dagli impianti di climatizzazione e di riscaldamento.

Dopo l'approvazione del progetto esecutivo nel mese di Dicembre 2013 e la pubblicazione del bando nel mese di Luglio, si è giunti all'affidamento dei lavori tramite determina numero 2797 del 21 Novembre 2014. Sarà la ditta General Construction S.r.l di Tinchi di Pisticci ad occuparsi del progetto. L'azienda si è aggiudicata la gara d'appalto al netto del ribasso del 30% pertanto, a fronte della somma di 1.780.000 euro stanziata inizialmente, il corrispettivo sarà pari a 1.071.537 euro.

I fondi per il progetto di edilizia pubblica derivano dal "Piano Città", il programma del ministero delle Infrastrutture e Trasporti contenuto nel decreto sviluppo di gennaio 2012 e dedicato al rinnovamento delle aree urbane degradate. Nel finanziamento complessivo di 8.940.000 euro rientrano anche i lavori di riqualificazione del teatro biblioteca del borgo La Martella (per un importo di 1.892.051 euro), la realizzazione di verde attrezzato e infrastrutture (per 846.936 euro) e la ristrutturazione della scuola di via Bramante (per 4.420.000 euro).
  • Edilizia pubblica
  • Città
  • Borgo la Martella
  • Edilizia bioclimatica
Altri contenuti a tema
Una targa per Raffaele Giura Longo Una targa per Raffaele Giura Longo Dedicato al politico e storico materano l’affaccio sui Sassi di via Duomo
Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Il comitato di quartiere della Martella chiede provvedimenti
Contributi straordinari per famiglie sfollate Contributi straordinari per famiglie sfollate In tre Comuni della provincia di Matera
MH Matera Hotel vince la sfida “4 Hotel” di Bruno Barbieri MH Matera Hotel vince la sfida “4 Hotel” di Bruno Barbieri Puntata in onda ieri sera
Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze La risposta dell'assessorato all'ambiente al comitato cittadino
La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna Comitato invita le istituzioni a convocare una conferenza di servizi
Campo sportivo La Martella, al via i lavori Campo sportivo La Martella, al via i lavori Riqualificazione della struttura sportiva grazie al bando "sport e periferie"
Casino (FI): “rilanciare i borghi rurali” Casino (FI): “rilanciare i borghi rurali” Il consigliere comunale azzurro ribadisce il suo impegno in favore dei borghi alle porte della città
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.