libri e materiale scolastico
libri e materiale scolastico
Scuola e Lavoro

Buoni libri e dotazioni tecnologiche, al via le domande

Per le richieste c’è tempo fino al 17 ottobre

Al via le domande per la fornitura di libri di testo e supporti tecnologici. La regione Basilicata ha emanato il pubblico avviso per la fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo e dotazioni didattiche tecnologiche relative all'anno scolastico 2021/2022, individuando i criteri di ripartizione del fondo statale ed i requisiti di accesso. Le indicazioni del governo regionale sono state recepite dal comune di Matera che a tal proposito ha pubblicato un avviso. Un bando riservato agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado, che concede, alle famiglie meno abbienti, contributi per l'acquisto di libri di testo e strumenti didattici alternativi indicati dalle Istituzioni Scolastiche nell'ambito dei programmi di studio da svolgere. Spese che il richiedente ha già sostenuto in relazione all'anno scolastico 2021/22.

Secondo quanto previsto dal bando, possono essere ammessi a contributo le spese relative all'acquisto di libri di testo ed ogni altro tipo di elaborato didattico (dispense, programmi specifici) scelti dalla scuola e dizionari, libri di lettura scolastici, ausili indispensabili alla didattica del tipo audiolibri o traduzione testi in braille per i non vedenti; ma anche dotazioni tecnologiche (computer, tablet, lettori di libri digitali, video ingranditori da tavolo, etc.), per le quali sarà rimborsabile fino ad un importo massimo di 200 euro, purché l'acquisto sia frutto di una specifica richiesta della scuola chiamata a rilasciare una apposita attestazione. Non rientrano tra le spese ammissibili per l'ottenimento del contributo, l'acquisto di cellulari, strumenti musicali e materiale scolastico (cancelleria, calcolatrici, etc.).

A far fede per l'accesso al contributo è ovviamente la situazione reddituale dei richiedenti che dovranno risultare residenti nella città dei Sassi.
Tutti gli interessati potranno presentare la propria istanza presso il portale del Comune di Matera entro e non oltre il 17 ottobre.
  • Libri scolastici
Altri contenuti a tema
Libri scuola, Giordano (Ugl): ”Ancora un’ennesima stangata” Libri scuola, Giordano (Ugl): ”Ancora un’ennesima stangata” Dal sindacato si lamenta il rincaro dei peezzi di materiale scolastico e libri
Libri di testo e dotazioni tecnologiche, un bando per contributi Libri di testo e dotazioni tecnologiche, un bando per contributi L’avviso pubblico scade il 15 dicembre
Buoni libro, pronti contributi alle famiglie Buoni libro, pronti contributi alle famiglie Il Comune paga i contributi per i libri di testo e gli ausili per i Dsa
Libri di testo: riaperti i termini per rimborso Libri di testo: riaperti i termini per rimborso La giunta regionale ha prolungato la scadenza fino al 12 marzo
Contributo libri di testo, via alle domande Contributo libri di testo, via alle domande Il Comune ha attivato il servizio online di ricezione. Anche per gli ausili ai dislessici
Ugl: "Ridurre il caro spesa per libri scolastici” Ugl: "Ridurre il caro spesa per libri scolastici” Il segretario provinciale Giordano sollecita interventi per evitare disagi economici alle famiglie già in difficoltà
A Matera consegna digitale delle cedole per i libri di testo A Matera consegna digitale delle cedole per i libri di testo Il Comune assegna un Pin per il ritiro dei volumi delle scuole primarie
Contributi statali per i libri di testo: online l'elenco degli aventi diritto Contributi statali per i libri di testo: online l'elenco degli aventi diritto A darne comunicazione, l'assessore alla Pubblica Istruzione Mariangela Liantonio
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.