polizia locale matera
polizia locale matera
Enti locali

Codice della strada: arriva il telelaser, i trasgressori sono avvertiti

Il Comune si è dotato dell'apparecchiatura che rileva le infrazioni

Anche l'amministrazione comunale di Matera si è dotata di un rivelatore di velocità istantanea di ultima generazione, un Telelaser utilizzato da molti Comuni e dalle Forze dell'Ordine per il controllo della velocità dei veicoli su strada.

L'aumentare negli anni del flusso veicolare anche a Matera, compreso quello dei viaggiatori, ha reso necessario l'utilizzo della tecnologia per il controllo della circolazione stradale. In particolare la strumentazione elettronica omologata consente l'accertamento di alcune delle violazioni più pericolose alle norme del Codice della Strada quali l'attraversamento di incrocio con semaforo rosso ed il mancato rispetto dei limiti di velocità. L'eccessiva velocità nei centri urbani è la prima causa di incidenti e quotidiane sono le segnalazioni dei cittadini riguardo ad auto che hanno scambiato le strade, spesso urbane, per una pista da corsa. E' dovere dell'amministrazione comunale tutelare i cittadini e la loro sicurezza nelle strade.

Il Telelaser è uno strumento che emette verso il veicolo una serie di impulsi Laser in banda infrarossa (invisibile ad occhio nudo), legge l'eco riflessa dal veicolo per ciascun impulso ed in base al tempo intercorso ne misura dapprima la distanza, e quindi elaborando una serie di letture calcola la velocità del veicolo stesso.

Contrariamente all'Autovelox, la modalità di contestazione della violazione mediante Telelaser non prevede il rilascio al trasgressore di scontrino o documentazione fotografica; quindi fa fede l'accertamento dell'agente di polizia locale.

"Come da disposizioni ministeriali - spiega l'Amministrazione comunale - lo strumento sarà ben visibile, adeguatamente segnalato e presidiato da un agente accertatore. Si ricorda che i servizi di polizia stradale espletati dalla Polizia Locale hanno la finalità di prevenire e accertare violazioni in materia di circolazione stradale e di far rispettare attraverso controlli, il rispetto dei limiti di velocità, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e per salvaguardare l'incolumità pubblica di tutti, anche di coloro i quali, rispetto alle auto utilizzano mezzi alternativi e più lenti, come le biciclette o monopattini, strumenti in continua crescita".
  • Multe
  • Polizia locale
Altri contenuti a tema
Il Comune lancia il progetto "Estate sicura" Il Comune lancia il progetto "Estate sicura" Controlli e prevenzione da parte della Polizia Locale di Matera
Abbandono dei rifiuti, attivate nuove fototrappole Abbandono dei rifiuti, attivate nuove fototrappole I dati sui controlli e sulle multe comminate
Chiuso un locale pubblico privo di licenza Chiuso un locale pubblico privo di licenza Operazione della Polizia Locale che ha anche sequestrato apparecchi da gioco
Nei Sassi istituito il presidio di Polizia Locale Nei Sassi istituito il presidio di Polizia Locale Il sindaco Bennardi: “Oltre controllo, presto nuovi servizi”
Aggredito agente di Polizia locale, denunciato il responsabile Aggredito agente di Polizia locale, denunciato il responsabile Durante una lite davanti a un bar
Regolamento Polizia Locale, interrogazione consigliere Casino Regolamento Polizia Locale, interrogazione consigliere Casino Il capogruppo di Forza Italia chiede all’amministrazione come mai non sia ancora entrato in vigore
Troppe multe, associazioni consumatori sul piede di guerra Troppe multe, associazioni consumatori sul piede di guerra Per Ztl, sosta a pagamento e parcheggi all'ospedale
Controlli dei carabinieri sul territorio, sei denunce Controlli dei carabinieri sul territorio, sei denunce Tre persone multate per non aver portato la mascherina
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.