polizia locale
polizia locale
Vita di città

Il Comune lancia il progetto "Estate sicura"

Controlli e prevenzione da parte della Polizia Locale di Matera

Con l'avvio della stagione turistica, si potenzia l'attività della Polizia Locale amministrativa per contrastare fenomeni di abusivismo nel settore turistico e ricettivo. In particolare nei giorni scorsi gli agenti si sono distinti in tre diverse operazioni nella città dei Sassi. Una di queste si è svolta congiuntamente al personale tecnico del Dipartimento di Prevenzione Collettiva della Salute Umana dell'Asl di Matera per la competenza in materia di igiene e sanità.

In particolare, una struttura ricettiva del centro storico, è stata chiusa a seguito dell'accertamento di inconvenienti igienico-sanitari all'interno degli immobili, nonché è stata verificata la sussistenza di irregolarità edilizie negli ambienti interni con mutazione della destinazione d'uso.

In un altro immobile riconducibile alla stessa titolarità, sono stati riscontrati numerosi posti letti aggiuntivi, rispetto a quelli autorizzati in violazione della normativa Regionale. Nell'ambito degli stessi controlli, in una struttura luxury di affittacamere situata negli antichi rioni in tufo, è stata rilevata una camera ricavata in un ambiente non avente il requisito dell'idoneità alloggiativa che veniva ugualmente utilizzata per farci dormire i clienti.

Nell'ambito degli stessi servizi di controlli programmati che rientrano nel progetto "Estate sicura", è stato effettuato un controllo specifico nei confronti di un'attività dichiarata come commercio di servizi turistici, che in realtà si è palesata essere una vera e propria agenzia di viaggi operante senza i necessari titoli abilitativi e in assenza dei requisiti igienici. In relazione alle violazioni accertate alla normativa Regionale in materia di agenzia di viaggio e al regolamento di polizia urbana nonché in considerazione del fatto che l'attività era in corso nonostante l'adozione di un provvedimento di diniego, la struttura è stata sottoposta a sequestro amministrativo da parte degli agenti intervenuti. Infine, in applicazione della recente ordinanza sindacale, sul divieto di fermare i turisti o di accostarsi agli stessi per proporre o suggerire servizi turistici, è stato sanzionato un operatore "promoter" che in una delle strade del centro cittadino, fermava due turiste straniere proponendo loro un tour guidato negli antichi rioni in tufo.

Tale attività di polizia locale, si rende necessaria in modo particolare nel periodo estivo, vista la sempre più crescente esigenza di prevenzione e salvaguardia della qualità dei servizi rivolti all'utenza turistica. Continua incessante l'opera e l'impegno della Polizia Locale di Matera nell'attività di controllo e monitoraggio nelle aree più sensibili del centro urbano per prevenire la commissione di qualsiasi tipo di illecito ed eliminare tutti quei comportamenti che contrastano con le norme vigenti fondamentali per garantire legalità e percezione di sicurezza ai cittadini.
  • Polizia locale
Altri contenuti a tema
Codice della strada: arriva il telelaser, i trasgressori sono avvertiti Codice della strada: arriva il telelaser, i trasgressori sono avvertiti Il Comune si è dotato dell'apparecchiatura che rileva le infrazioni
Abbandono dei rifiuti, attivate nuove fototrappole Abbandono dei rifiuti, attivate nuove fototrappole I dati sui controlli e sulle multe comminate
Chiuso un locale pubblico privo di licenza Chiuso un locale pubblico privo di licenza Operazione della Polizia Locale che ha anche sequestrato apparecchi da gioco
Nei Sassi istituito il presidio di Polizia Locale Nei Sassi istituito il presidio di Polizia Locale Il sindaco Bennardi: “Oltre controllo, presto nuovi servizi”
Aggredito agente di Polizia locale, denunciato il responsabile Aggredito agente di Polizia locale, denunciato il responsabile Durante una lite davanti a un bar
Regolamento Polizia Locale, interrogazione consigliere Casino Regolamento Polizia Locale, interrogazione consigliere Casino Il capogruppo di Forza Italia chiede all’amministrazione come mai non sia ancora entrato in vigore
Rifiuti, intensificati i controlli Rifiuti, intensificati i controlli La polizia locale ispeziona i sacchetti per risalire al responsabile dell’abbandono
Rifiuti abbandonati, arrivano le multe Rifiuti abbandonati, arrivano le multe Intensificati i controlli. In un mese e mezzo 59 sanzioni
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.