coronavirus
coronavirus
Ospedale e sanità

Coronavirus: picco di nuovi casi a Matera

Basilicata: quarta ondata dei contagi e variante Omicron

A giudicare dai numeri, la Basilicata sta affrontando la quarta ondata dei contagi visto l'incremento progressivo dei nuovi casi. La situazione degli ospedali è al momento sotto controllo, le terapie intensive sono vuote anche se è aumentata la pressione sugli altri ospedali.

In base al bollettino quotidiano della task force regionale coronavirus, ieri a Matera si è registrato un picco di 85 nuovi casi. Matera è uno dei Comuni lucani che sta presentando un andamento maggiormente in crescita dei contagi. Sempre nella giornata di ieri i guariti o negativizzati sono stati 17.

All'ospedale di Matera sono 20 le persone ricoverate:
Malattie Infettive 13
Pneumologia 7
Medicina Interna Covid 0
Terapia Intensiva 0

In tutta la Basilicata ieri si sono registrati 270 contagi su un totale di 2.214 tamponi molecolari eseguiti. Per quanto riguarda la vaccinazione i dati aggiornati sono questi. Finora 443.280 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (80,1 per cento del totale della popolazione residente in Basilicata), 411.073 hanno completato il ciclo vaccinale (74,3 per cento) e 133.479 sono le terze dosi (24,1 per cento), per un totale di 987.832 somministrazioni effettuate.

VARIANTE OMICRON
Anche in Basilicata sono stati sequenziati casi di Sars Cov-2 della variante Omicron. Lo ha reso noto il presidente della giunta regionale Vito Bardi dopo gli ultimi risultati di laboratorio. ''Dai sequenziamenti dell'ospedale San Carlo di Potenza sono emersi 9 casi di Omicron - ha comunicato - si tratta di una variante che parrebbe essere più contagiosa ma con effetti lievi. In Basilicata ci conforta il dato delle terapie intensive vuote, anche se oggi abbiamo avuto una nuova vittima, fronteggiamo un aumento dei ricoveri che potrebbero essere propedeutici alla riapertura delle terapie intensive e un boom dei contagi soprattutto a Matera. Raccomando a tutti la massima prudenza e responsabilità. I comportamenti individuali - sottolinea - fanno la differenza, soprattutto durante queste feste di Natale''.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid: arrivano le squadre mobili dell'Esercito Covid: arrivano le squadre mobili dell'Esercito Per le somministrazioni di vaccini a domicilio e per i tracciamenti
Record di vaccinazioni in un giorno Record di vaccinazioni in un giorno Quasi 8.200 nella giornata di ieri
Tamponi senza regole, è urgente cambiare i criteri Tamponi senza regole, è urgente cambiare i criteri Intervento della Società italiana di igiene e sanità pubblica
Basilicata, cambia il sistema dei tamponi Basilicata, cambia il sistema dei tamponi L'antigenico è valido per guarigione e fine della quarantena
Rafforzamento hub vaccinale di via Sallustio Rafforzamento hub vaccinale di via Sallustio Apertura pomeridiana decisa da Comune e Asm
Gestione casi Covid, disagi per tanti cittadini Gestione casi Covid, disagi per tanti cittadini L'affondo di Perrino (M5stelle) alla Regione Basilicata
Scuole riaperte a Matera dopo il monitoraggio Scuole riaperte a Matera dopo il monitoraggio Oltre 6.200 test effettuati, 87 positivi. Bennardi commenta
Scuole: Matera, in tre giorni monitoraggio con tamponi rapidi Scuole: Matera, in tre giorni monitoraggio con tamponi rapidi Attività didattica riprenderà il 10 gennaio
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.