neve a Matera
neve a Matera
Territorio

Danni neve 2017, è possibile chiedere i contributi

Il Comune ha definito le procedure per gli aiuti alle imprese danneggiate

Un evento meteorologico eccezionale nel gennaio del 2017, con nevicate abbondanti, per le quali fu dichiarato lo stato di emergenza.

Un evento naturale straordinario che recò numerosi danni alle attività economiche del territorio della intera Regione Basilicata.

Adesso, con Ordinanza del Capo dipartimento della Protezione Civile, sono state definite le procedure per gli aiuti da elargire alle imprese danneggiate e completata la ricognizione dei fabbisogni.

"Infatti, il governo regionale ha definito le modalità tecniche per la gestione delle domande di contributo e la modulistica per la loro presentazione al Comune"- dicono dagli uffici del Comune di Matera Palazzo di Città, spiegando che la domanda potrà essere presentata solo da quei soggetti privati che hanno segnalato i danni subiti attraverso la modulistica della "Ricognizione del fabbisogno per il ripristino dei danni subiti dalle attività economiche e produttive".

Al momento però, al Comune sono arrivate dieci schede relative agli straordinari eventi meteorologici verificatisi dal 5 al 18 gennaio 2017.

Dalla regione hanno stabilito le regole per la concessione di contributi e determinato la documentazione necessaria per approntare la domanda di rimborso per i danni subiti.

La documentazione è scaricabile anche sul portale del Comune ed è disponibile presso l'Ufficio Settore Opere Pubbliche del Comune.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è stato fissato al primo dicembre.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.