Matera2019, premiazione scuole
Matera2019, premiazione scuole
Scuola e Lavoro

Digitale e percorsi culturali, a Matera premiate le scuole migliori

Nuova tappa di avvicinamento al 2019. Presente il ministro all'istruzione Bussetti

Un futuro che guarda al passato nel segno dell'innovazione. E' stato questo il filo conduttore dell'incontro di oggi a Matera, penultima tappa di avvicinamento al 19 gennaio del 2019, quando si aprirà l'anno da capitale europea della cultura. Ha partecipato il ministro all'istruzione Marco Bussetti.

Per l'occasione, la Fondazione Matera Basilicata2019, in collaborazione con il Ministero dell'Università e della Ricerca, ha organizzato una manifestazione dal titolo "Le scuole e il futuro aperto" tenutosi nell'auditorium del Conservatorio "Gervasio" di piazza del Sedile che ha visto la partecipazione, fra gli altri, del ministro Marco Bussetti. Dopo l'esecuzione dell'Inno d'Italia, a cura del Conservatorio di Matera e dell'Istituto Magistrale " Tommaso Stigliani" di Matera, e dell'Inno europeo, a cura del Liceo Musicale "Gropius" di Potenza quintetto/orchestra d'archi, sono saliti sul palco i rappresentanti delle istituzioni.

Nel corso dell'incontro è stato presentato il nuovo sito dedicato alle scuole, con pagine sui progetti di Matera 2019, una pagina del MIUR ad uso delle scuole italiane per venire a Matera 2019, e, da ultimo, un blog, a cura dei ragazzi delle scuole superiori che 'racconteranno', nei loro linguaggi, l'esperienza di Matera 2019.

E' stato assegnato il "Premio Scuola Digitale". Sono state selezionate 6 scuole da cui si è stata e scelta una vincitrice. Le 6 scuole finaliste, per la provincia di Potenza: I.I.S. "da Vinci – Nitti" Potenza, I.I.S. "L. SINISGALLI" - Senise, I.I.S. "Einstein - De Lorenzo" Potenza, e per la provincia di Matera: I.I.S. – Policoro, Liceo "T.Stigliani" – Matera, I.I.S. "Felice Alderisio" - Stigliano, hanno presentato i loro lavori. Subito dopo un focus sugli "Itinerari culturali per Matera-Basilicata 2019: dalle scuole per le scuole" in cui sono stati presentati i percorsi che confluiranno nella pagina web e che saranno a disposizione delle scuole italiane per venire in visita a Matera e Basilicata.

La seconda parte della mattinata è stata dedicata agli studenti protagonisti di una serie di gemellaggi: l'Istituto IPSSAR "Pellegrino Artusi" di Riolo Terme con l'Istituto Magistrale "T. Stigliani "di Matera; il Liceo ginnasio statale "N. Spedalieri" di Catania con il Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Potenza; l'IC ex S.M. "Padre Pio da Pietralcina" di Pisticci e l'IC "Berardi Nitti" di Melfi; l'IC " PG Semeria" di Matera e l'IC ex SM "G.Pascoli" di Matera. Al termine della presentazione, dopo le conclusioni affidate al Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Marco Bussetti, si è passati alla cerimonia di premiazione delle scuole finaliste. Dall'analisi dei lavori presentati dagli studenti, la Giuria ha deciso di assegnare il primo premio del valore di 2 mila euro all'Istituto "Einstein - De Lorenzo" Potenza per il progetto "Parking management system" mentre alle 5 scuole finaliste è stato consegnato un assegno di 800 euro.
Ministro all'istruzione Marco BussettiMinistro all'istruzione Marco BussettiMatera2019, premiazione scuole della Basilicata
  • Matera2019
  • Scuole
Altri contenuti a tema
Presentato a Matera il Forum per la Riforma Agraria Presentato a Matera il Forum per la Riforma Agraria Giornata mondiale della lotta contadina
"Alle radici dell'umano" fino a domenica 28 aprile "Alle radici dell'umano" Imperdibile mostra d'arte contemporanea
Materre: cantiere cinepoetico euromediterraneo fino a lunedì 27 maggio Materre: cantiere cinepoetico euromediterraneo Confronto con illustri nomi della poesia, dell’antropologia, del cinema, della letteratura
Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Associazioni ambientaliste contrarie alla ragnatela d'acciaio
Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500 fino a lunedì 19 agosto Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500 Rinascimento visto da Sud
Una "ragnatela" d'acciaio su tutta la gravina Una "ragnatela" d'acciaio su tutta la gravina Il progetto di Matera2019 non piace al Wwf
Lumi di Chanukkah - Fondazione Sassi fino a mercoledì 1 maggio Lumi di Chanukkah - Fondazione Sassi Dialogo tra artisti, luoghi, religioni e sensibilità
Un'Orchestra con la sinfonia di frutta e verdura Un'Orchestra con la sinfonia di frutta e verdura Un concerto molto particolare e laboratori del cibo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.