joosie effetto collaterale
joosie effetto collaterale
null

E’ un “effetto collaterale” l’estate di Joosie

La cantautrice gravinese ha presentato la sua ultima fatica musicale

"Effetto collaterale". Questo è il titolo del brano con cui la cantautrice pugliese Joosie ha deciso di ritagliarsi un importante spazio tra le hit dell'estate 2022. Spensieratezza e una carica di voglia di vivere e gioia sono gli ingredienti di questo brano che -come conferma la stressa autrice- arriva dopo il periodo buio della pandemia. Un brano che intende "scacciare le energie negative portate dalla situazione, pensare al dopo e al ricominciare" -sottolinea Joosie.

Ripartire con leggerezza, grazie alle sonorità calde che ben si intonano con la voce avvolgente della cantautrice gravinese, che ha deciso di cantare in italiano e spagnolo per garantire al brano una marcia in più, sull'onda del senso di libertà, del sentimento di amore e sulla scia di una traboccante sensualità.

Alla realizzazione del brano hanno contribuito anche i musicisti che hanno accompagnato Joosie in questa avventura. Una canzone scritta, musicata e prodotta da Joosie, al secolo Giusy Abbruzzese, con Antonio Laviero alle tastiere, Nunzio Laviero al basso, Aris Volpe alla batteria e alle percussioni, Matteo Ruggiero alla chitarra e BBJ ai beat. Il mixaggio è stato curato da Massimo Stano.

Il pezzo musicale della cantante di origini gravinesi è sbarcato sulle principali piattaforme digitali e spotify, impreziosito da un videoclip pubblicato su Youtube e diretto dal videomaker Tommaso Turturo.

Una splendida sequela di frame visualizzabile al link ( www.youtube.com/watch?v=cRa1TMDBlAQ ) che è stato realizzato da Tommaso Turturo, girando le immagini in musica presso una caletta della città di Monopoli, in riva al mare, con Joosie che per l'occasione ha voluto indossare abiti che richiamano la cultura mediorientale.

Insomma, un "effetto collaterale" che si è rivelato una piacevole sorpresa, per una cantautrice che con questa produzione ha mostrato tutto il suo talento, del quale sentiremo sicuramente parlare ancora in un prossimo futuro.
  • Musica
Altri contenuti a tema
Il Fadiesis Accordion Festival 2022 incontra il pubblico lucano con due concerti fino a venerdì 9 dicembre Il Fadiesis Accordion Festival 2022 incontra il pubblico lucano con due concerti
Istituzioni orchestrali, no ai campanilismi Istituzioni orchestrali, no ai campanilismi Sono due in Basilicata. Braia: "Regione valorizzi entrambe"
Orchestra sinfonica 131, a breve il bando per le audizioni Orchestra sinfonica 131, a breve il bando per le audizioni In Basilicata sono due le istituzioni orchestrali che si sono candidate al Ministero
Orchestra di Kiev bloccata in Italia, concerto solidale a Matera Orchestra di Kiev bloccata in Italia, concerto solidale a Matera Iniziativa dell'arcidiocesi e dell'orchestra della Magna Grecia
Musica: nasce l’ICO di Matera Musica: nasce l’ICO di Matera "Fondazione Orchestra Sinfonica di Matera” pronta ad affrontare nuove sfide
Audizioni per produzioni de “la camerata delle arti” Audizioni per produzioni de “la camerata delle arti” Oltre 90 candidati da tutto il mondo
Il Museo Ridola trasformato in uno scrigno di musica per le famiglie Il Museo Ridola trasformato in uno scrigno di musica per le famiglie Si chiude oggi a Matera la tre giorni di Silent City Festival
Programma residenze musicali, Mogol a Matera Programma residenze musicali, Mogol a Matera Al Conservatorio la selezione dei 30 corsisti
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.