Antonino La Spina presidente nazionale ProLoco
Antonino La Spina presidente nazionale ProLoco
Territorio

Il 5 gennaio il presidente nazionale delle Pro Loco d’Italia farà visita a Matera

Tante le novità in cantiere che verranno presentate

Due appuntamenti di grande rilevanza per la visita del presidente nazionale delle Pro Loco d'Italia (Unpli), Antonino La Spina, che il 5 gennaio sarà a Matera in Basilicata.

La mattina, presso la sala conferenze dell'ex ospedale San Rocco, - spiega una nota - La Spina parteciperà alla prima giornata di formazione dei 36 giovani che prestano il Servizio Civile presso le Pro Loco lucane; i volontari curano il progetto "Basilicata: una bella scoperta" che ha l'obiettivo, in collaborazione con altre realtà associative e istituzionali presenti sul territorio, di migliorare la fruibilità delle risorse culturali e Potenziare le visite guidate organizzate in concomitanza di eventi.

Al corso introdotto da Rocco Franciosa, Presidente Unione Pro Loco Basilicata, saranno presenti Luigi Belgrano, Presidente Pro Loco "Sassi Matera", il direttore musicale nazionale Unpli, Maestro Pasquale Menchise, Elena Tarasco collaboratrice dell'associazione Cultura e Turismo 2019 che gestisce lo Iat del Comune di Matera, e il past president Unpli, Claudio Nardocci. Queste, nel dettaglio, le Pro Loco coinvolte nel progetto: Acerenza, Armento, Avigliano, Barile, Calciano, Cirigliano, Filiano, Gallicchio, Maratea, Metaponto, Montabano, Montescaglioso, Oliveto Lucano, Pignola, Pietrapertosa, Ripacandida, Salandra, San Severino Lucano, Spinoso, Stigliano, Valsinni e Viggiano. Nel pomeriggio il presidente La Spina visiterà "Dies Natalis – La Natività nei Sassi di Matera", il presepe vivente organizzato da Murgiamadre e Bit Movies in collaborazione con Unpli Basilicata, Parco della Grancia e Arcidiocesi di Matera-Irsina, col patrocinio del Comune di Matera.

La manifestazione, che è stata inaugurata lo scorso 17 dicembre e si chiuderà il 7 gennaio, vede la partecipazione di circa 450 figuranti volontari delle Pro Loco (150 al giorno) coordinati dal Comitato Unpli – Unione Pro Loco Basilicata, tra cui numerosi migranti coordinati dai volontari delle associazioni locali. Dies Natalis, in questa edizione, riprende lo spirito identitario del "Presepe vivente d'amore nei sassi" ideato da Claudio Nardocci e realizzato dalle Pro Loco d'Italia che nel 2010 entrò nel Guinness dei Primati come quello più grande al mondo con personaggi viventi.
  • Pro loco
Altri contenuti a tema
Realizzati ed esposti sei grandi cucù Realizzati ed esposti sei grandi cucù Per la "Cucù Parade", un'iniziativa della Pro loco fino al 15 giugno
Grandi cucù in mostra all'aperto Grandi cucù in mostra all'aperto In esposizione le opere degli artisti vincitori del concorso organizzato dalla Pro loco
Un concorso della Pro Loco sui "Cucù" Un concorso della Pro Loco sui "Cucù" I manufatti più belli verranno esposti in piazza a primavera
La magia del Natale anche in periferia La magia del Natale anche in periferia L'iniziativa “Nati per leggere con Babbo Natale”
Cartoline dal Parco della Murgia materana Cartoline dal Parco della Murgia materana Torna l’iniziativa della Pro Loco, quest'anno dedicata all'area protetta
Seconda giornata di Expo Pro Loco, mercatini e cortei storici Seconda giornata di Expo Pro Loco, mercatini e cortei storici A Matera le associazioni di Puglia e Basilicata
A Matera la Giornata nazionale delle tradizioni popolari e del folklore A Matera la Giornata nazionale delle tradizioni popolari e del folklore Il 26 e 27 ottobre nella città dei Sassi protagonisti i comitati regionali Pro Loco di Puglia e Basilicata
Assemblea generale della Pro Loco di Matera Assemblea generale della Pro Loco di Matera L’associazione di promozione turistica traccia un bilancio e guarda al futuro
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.