nuove tecnologie
nuove tecnologie
Territorio

Imprese e Comune discutono di innovazione

L’assessore D’Andrea ospite nella sede della Confapi

Matera ha puntato molto sulle nuove tecnologie. L'high-tech è uno dei settori su cui hanno scommesso molte imprese materane e su cui l'amministrazione comunale ha investito molto.
Adesso, però, bisogna capire quali sono le opportunità per le imprese che operano nel settore informatico, dell'innovazione e dell'Information and Communications Technology (ICT).
Anche alla luce delle novità nel campo dell'innovazione, che porteranno benefici risultati all'interno comparto economico della città, le categorie che operano nel settore dell'high-tech hanno chiesto un incontro con la pubblica amministrazione. Perché le cose in cantiere sono tante ed hanno una importanza strategica per il settore.
Si pensi alla sperimentazione della tecnologia 5g, che vede Matera protagonista insieme ad altre quattro realtà dello stivale, impegnate nella sperimentazione delle reti mobili di quinta generazione e nella quale le imprese locali avranno un ruolo decisivo, lavorando, gomito a gomito, con dei mostri sacri come la Tim, Fastweb e Huawei.
Una iniziativa che rappresenta una enorme opportunità per le imprese e per la comunità materana.
Dal canto suo l'amministrazione comunale si è impegnata nell'implementazione dei settori tecnologici, anche attraverso il progetto "Vicinato digitale", finalizzato allo scambio di know- how tra le imprese e che è inserito nel piano finanziario di Investimenti Territoriali Integrati (Iti), collegato ai "Voucher per l'innovazione", messi a disposizione dalla Regione Basilicata a favore delle piccole e medie imprese che intendono acquisire servizi per l'innovazione tecnologica della propria azienda.
Alla luce di tutto ciò, uno scambio di vedute tra amministrazione e imprese appare necessario.
Così, giovedì 13, nella sede della Confapi di Matera, l'assessore comunale all'Innovazione e Ricerca, Giampaolo D'Andrea, incontrerà gli imprenditori della Confapi, Sezione Unimatica, presieduta da Angelo Donvito, per fare il punto della situazione e per discutere su eventuali strategie da portare avanti congiuntamente.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.