Panorama Matera
Panorama Matera
Vita di città

In alto mare l'assegnazione di immobili comunali nei Sassi

A chiedere notizia circa l’esito del bando è l’ex assessore Angela Fiore

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Che fine ha fatto il bando per l'assegnazione di 17 immobili demaniali nei Rioni Sassi da destinare ad esercizi commerciali di vicinato? A chiederlo è l'ex assessore con delega ai Rioni Sassi, Angela Fiore che ricostruisce la storia del bando che, secondo le volontà dell'amministrazione, avrebbe dovuto rappresentare una grande opportunità per la comunità materana, anche alla luce del fatto che da più di un decennio non venivano pubblicati bandi simili.

Un importante strumento, dunque – spiega la Fiore- "per poter insediare nei Sassi piccole imprese commerciali che non rispondono al mercato turistico più folcloristico e che uniscono la valorizzazione degli antichi rioni a scelte più adatte alla vivibilità della comunità".

Ebbene, dopo più di due anni di iter, il tutto si è arenato al mese di agosto del 2019, quando è stata nominata la commissione giudicante le richieste giunte per poi redigere la graduatoria provvisoria degli aventi diritto: graduatoria di cui, a tuttora, non si è saputo nulla.

Adesso, quindi, è l'ora che quella graduatoria provvisoria venga pubblicata anche perché- sottolinea l'ex assessore- i partecipanti hanno sostenuto costi per la presentazione degli elaborati tecnici previsti e si sono impegnati ad anticipare le spese per la riqualificazione degli immobili e quindi meritano di sapere, quanto prima, a chi di loro è stato assegnato uno dei 17 immobili di proprietà del Comune, per poter definitivamente scrivere la parola fine sulla vicenda.
  • Sassi
Altri contenuti a tema
Ztl, nei Sassi in vigore l'orario estivo Ztl, nei Sassi in vigore l'orario estivo Iniziato il controllo delle auto in uscita: multe solo se c'è la Polizia locale
A Matera si rivedono i vip A Matera si rivedono i vip Gianni Morandi fa tappa per il suo tour turistico italiano
Oltre 40mila foto per l’archivio digitale della memoria Oltre 40mila foto per l’archivio digitale della memoria Un progetto per catturare uno spaccato di storia dei Sassi
"Osservatorio Sassi", primo passo per la costituzione "Osservatorio Sassi", primo passo per la costituzione Firmato il documento partecipato di intenti per il presidio di tutela degli antichi rioni
Santochirico: «Restituire attenzione ai Sassi» Santochirico: «Restituire attenzione ai Sassi» Intervento del presidente della Fondazione dopo il nubifragio
Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Via Buozzi ancora interdetta al traffico
La Fondazione Sassi protesta, danni durante evento dei free-runner La Fondazione Sassi protesta, danni durante evento dei free-runner Una manifestazione ritenuta pericolosa per i giovani e le strutture degli antichi rioni
Freerunnning nei Sassi, incidenti per due atleti Freerunnning nei Sassi, incidenti per due atleti Hanno riportato fratture o lussazioni cadendo mentre si allenavano
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.