Agricoltori
Agricoltori
Territorio

In Basilicata sempre più giovani imprenditori agricoli

Una nuova generazione di agricoltori over 35

In Basilicata, come in tutto il Mezzogiorno, crescono le imprese condotte da under 35 nel 2016, salite a 26587, ben il 52% di quelle presenti in Italia. Il dato emerge da una analisi della Coldiretti a commento del Rapporto Ismea Svimez 2015-2016 dal quale si evidenzia che l'agricoltura del Sud è cresciuta più del resto d'Italia.

"La conferma ci arriva anche dall'elevato numero di domande, ben 749 - sottolinea il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto - presentate da giovani lucani, molti dei quali iscritti a Coldiretti, per accedere agli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori del Psr Basilicata 2014-2020. A contribuire a colmare lo storico gap con le regioni del Centro-Nord è stata – continua Quarto - la spinta propulsiva delle nuove generazioni alla crescita del settore che si è dimostrato essere il più gettonato dopo il commercio nelle nuove aperture. Tra chi fa dell'agricoltura una scelta di vita la vera novità rispetto al passato – conclude Quarto - sono le new entry da altri settori o da diversi vissuti familiari che hanno deciso di scommettere sulla campagna con estro, passione, innovazione e professionalità, i cosiddetti agricoltori di prima generazione". Secondo una analisi della Coldiretti/Ixe', tra queste new entry giovanili nelle campagne, ben la metà è laureata, il 57 per cento ha fatto innovazione, ma soprattutto il 74 per cento è orgoglioso del lavoro fatto e il 78 per cento è più contento di prima. La scelta di diventare imprenditore agricolo è peraltro apprezzata per il 57 per cento anche dalle persone vicine, genitori, parenti, compagni o amici. Il risultato – precisa la Coldiretti - è che, secondo una indagine della Coldiretti, le aziende agricole dei giovani possiedono una superficie superiore di oltre il 54 per cento alla media, un fatturato più elevato del 75 per cento della media e il 50 per cento di occupati per azienda in più. Da sempre Coldiretti è vicina ai giovani e valorizza da anni le loro idee imprenditoriali attraverso il premio Oscar Green, promosso da Giovani Impresa che quest'anno è arrivato alla undicesima edizione. L'obiettivo è valorizzare le giovani realtà imprenditoriali italiane del settore agricolo e alimentare che sono state capaci di emergere tra le altre grazie a un modello di impresa innovativo e sostenibile. Le domande vanno presentate entro il 31 marzo prossimo. "L'edizione 2017 è rivolta al rinnovamento e alla valorizzazione del patrimonio agroalimentare Made in Italy come punto di forza nazionale – evidenzia il direttore regionale di Coldiretti Basilicata, Francesco Manzari - su cui puntare per la ripresa del Paese, facendo rete e sostenendo l'economia locale, per affrontare e superare insieme le difficoltà economiche. Sarà prestata particolare attenzione alla capacità di utilizzare l'innovazione per dare lustro alle tradizioni e ai prodotti locali, così come il ruolo dell'imprenditore per la tutela e l'arricchimento del territorio, e degli enti che sostengono il loro lavoro".
  • Imprese
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Arriva il progetto “Sistema IncHUBaTori di impresa: Incubatore Creativo e Incubatore Verde” Arriva il progetto “Sistema IncHUBaTori di impresa: Incubatore Creativo e Incubatore Verde” Valido strumento per le nuove generazioni che vogliono mettersi in gioco concretizzando le loro idee imprenditoriali
Una delegazione di imprenditori materani a Toronto Una delegazione di imprenditori materani a Toronto Proseguono gli scambi economici e commerciali tra la Basilicata e il Canada
1 A Grottole, un tartufaio trova un pezzo di oro bianco lucano di 600 grammi A Grottole, un tartufaio trova un pezzo di oro bianco lucano di 600 grammi Condivide la scoperta con il Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata
Il flop dei voucher lavoro in  agricoltura Il flop dei voucher lavoro in agricoltura Coldiretti lo aveva annunciato. La realtà ha superato anche la fantasia
Importanti i finanziamenti per la Montagna Materana Importanti i finanziamenti per la Montagna Materana Ancora l'agricoltura al centro dell'agenda politica
L’agricoltura lucana in ginocchio. Dati allarmanti e raccolti a rischio L’agricoltura lucana in ginocchio. Dati allarmanti e raccolti a rischio Siccità e temperature record porteranno a chiedere lo stato di calamità naturale
Tentano di pagare non in danaro ma in angurie e meloni Tentano di pagare non in danaro ma in angurie e meloni Questa la forma di protesta inscenata da un gruppo di agricoltori
Il comparto agricolo è quasi a secco Il comparto agricolo è quasi a secco Dalla Regione presto convocato un incontro con tutti gli utilizzatori della risorsa idrica
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.