Mimmo Centonze
Mimmo Centonze
Eventi e cultura

"In Mostra a Bottega", esposte le opere degli allievi di Mimmo Centonze

I lavori in mostra presso l’atelier dell’artista

Diventata ormai appuntamento stabile nel panorama culturale della città di Matera torna la rassegna "In Mostra a Bottega". Una rassegna ormai giunta alla sua terza edizione che mantiene viva la sua struttura raccogliendo le opere realizzate dalle due nuove classi di allievi che hanno frequentato un corso di disegno tenuto dal noto artista materano Mimmo Centonze.

La mostra giunge al culmine di un percorso progettuale nato in collaborazione con Casa Netural e si sviluppa grazie alla volontà dell'artista materano di "avvicinare le persone all'arte e trasmettere a tutti la conoscenza delle straordinarie possibilità offerte dal disegnare e dipingere nel modo più corretto".

L'obiettivo non celato dell'iniziativa - conferma l'artista - "è quello di permettere di esercitare e far sviluppare, spesso per la prima volta nella vita, il potenziale creativo che già esiste dentro ciascuno di noi e che risiede nella parte destra del cervello. Potenziale che si può manifestare in ogni ambito della nostra vita grazie alla pratica del disegno".

Per un corso che è rivolto ad allievi principianti o esperti, di tutte le età. Le opere protagoniste della rassegna "In Mostra a Bottega" sono state realizzate dagli alunni delle classi quinta: Appio Angela, Belfiore Maria, Benedetto Roberta, Giudicepietro Carmela, Guarino Annamaria, Paolicelli Liliana, Spagnuolo Antonio, Taratufolo Domenico e della sesta classe: Buono Rosaria, Centonze Antonella, Filomena Rosanna, Losito Roberto, Martino Rossella, Spagnuolo Filomena.

L'iniziativa quest'anno sarà dedicata a Francesca Montemurro, 25enne deceduta circa un mese fa per una grave malattia e figlia Liliana Paolicelli, allieva di Centonze.

Per questo alla mostra saranno esposte tre sculture realizzate da Francesca, presentate accanto ai disegni di sua madre Liliana. L'inaugurazione dell'evento "In Mostra a Bottega" si terrà domani (sabato 26 gennaio), alle ore 18, presso lo studio di Mimmo Centonze, in via Collodi 2, a Matera. La serata sarà condotta da Andrea Paoletti, presidente di Casa Netural e da Stefania Sibilio che intervisterà alcuni allievi, i cui lavori sono esposti alla mostra.
  • Mostra
  • Arte
Altri contenuti a tema
"Alle radici dell'umano" fino a domenica 28 aprile "Alle radici dell'umano" Imperdibile mostra d'arte contemporanea
Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500 fino a lunedì 19 agosto Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500 Rinascimento visto da Sud
Lumi di Chanukkah - Fondazione Sassi fino a mercoledì 1 maggio Lumi di Chanukkah - Fondazione Sassi Dialogo tra artisti, luoghi, religioni e sensibilità
Mostra di Mario Cresci "Le due Culture - Artefatti e Archivi" Mostra di Mario Cresci "Le due Culture - Artefatti e Archivi" Aperta fino al 7 giugno nella Cava Paradiso
“Ragazzi della Bottega” alla biblioteca Stigliani “Ragazzi della Bottega” alla biblioteca Stigliani Alla fine del progetto verrà consegnata un'opera d’arte permanente
Street Art sui muri degli immobili dell'Ater Street Art sui muri degli immobili dell'Ater In via Frangione e via Leonardo Da Vinci
Alla fondazione Sassi “Alchimia Archetipica” Alla fondazione Sassi “Alchimia Archetipica” La mostra, per il progetto “La Terra del pane”, sarà aperta fino al 20 febbraio
Al via le mostre "Ars Excavandi" e "Mater(i)a P(i)etra" Al via le mostre "Ars Excavandi" e "Mater(i)a P(i)etra" Due delle grandi esposizioni di Matera 2019
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.