Info Point via Ridola
Info Point via Ridola
Turismo

Intesa Comune – Apt sull’accoglienza turistica

Approvato un protocollo d’intesa che rafforza gli info-point in città

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
La giunta comunale ha approvato un protocollo d'intesa con l'Azienda di promozione territoriale della Basilicata (Apt) finalizzato a rafforzare l'informazione e l'accoglienza turistica nella stagione estiva in corso.

Lo rende il neo assessore comunale al turismo, Anna Selvaggi.
"Con questo primo provvedimento – afferma Selvaggi – mettiamo a sistema e in rete gli info point della città di via Ridola, nell'ex convento di Santa Lucia e Agata, nei Sassi, nella ex stazione delle Fal, in piazza Matteotti. A questi punti ne aggiungeremo altri che saranno subito individuati. L'obiettivo è quello di offrire servizi di informazione e di comunicazione adeguati agli standard internazionali".

Presso i punti di informazione turistica verrà fornito un servizio di informazione plurilingue e verrà distribuito materiale informativo riguardante la città messo a disposizione dall'Apt Basilicata, dalla Camera di commercio e dallo stesso Comune. Gli sportelli saranno aperti tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 21 inclusi i giorni festivi.

"Il Comune di Matera – aggiunge Selvaggi - sarà il soggetto gestore del protocollo d'intesa e provvederà alla migliore riuscita dell'iniziativa e organizzerà le risorse umane, finanziarie e strumentali messe a disposizione dai soggetti sottoscrittori della convenzione. Inoltre, porrà in essere tutte le azioni necessarie alla realizzazione dell'iniziativa anche avvalendosi di soggetti esterni. Con questa intesa, inoltre, il Comune si impegna ad assicurare assistenza qualificata ai visitatori e a non promuovere iniziative incompatibili con la destinazione culturale dei luoghi".

L'Apt sosterrà l'iniziativa con un contributo di 40 mila euro.
"L'approvazione di questo protocollo d'intesa con l'Apt – afferma il sindaco de Ruggieri – è il primo atto della nostra amministrazione. E pone in evidenza in termini positivi sia la proficua collaborazione con le altre istituzioni, sia il primario interesse che ricopre il settore turistico per la nostra città. Il nostro cammino verso il 2019 parte da qui per dotare Matera di servizi all'altezza di una capitale europea della cultura".
  • Protocollo d'intesa
  • Comune di Matera
  • Apt Basilicata
Altri contenuti a tema
Casa delle tecnologie emergenti di Matera, firma dell'accordo Casa delle tecnologie emergenti di Matera, firma dell'accordo Comune, Cnr, Politecnico di Bari e Università Basilicata siglano il progetto scientifico
Assegnazione palestre, al via le domande online Assegnazione palestre, al via le domande online Pubblicato l’avviso per attribuire spazi e orari negli impianti comunali
Matera e Cinisello Balsamo unite nel progetto Hubout Matera e Cinisello Balsamo unite nel progetto Hubout Una delegazione del comune lombardo ricevuta a Palazzo di Città
Proroga contratti per dipendenti comunali a tempo determinato Proroga contratti per dipendenti comunali a tempo determinato Grazie alle norme anti-Covid del Decreto rilancio del governo
Nei Sassi le fontane dell’amore Nei Sassi le fontane dell’amore Le opere dello scultore Domenico Sepe collocate in via Muro
Braia: bene apertura open space, adesso programmazione Braia: bene apertura open space, adesso programmazione Il consigliere di Italia Viva insiste su interventi a favore del turismo
Apt Basilicata fa il punto sul turismo, persi 500 posti di lavoro Apt Basilicata fa il punto sul turismo, persi 500 posti di lavoro A causa dell'emergenza globale. Segnali incoraggianti per Matera
De Gasperi unisce Matera a Trento De Gasperi unisce Matera a Trento Sottoscrizione di un gemellaggio in nome dello statista
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.