sede Comune di Matera
sede Comune di Matera
Territorio

L’osservatorio ambientale torna a riunirsi

80mila euro dal riequilibrio di bilancio per l’indagine epidemiologica

Riprendono i lavori dell'Osservatorio Ambientale di Matera. L'organo consultivo dell'amministrazione comunale tornerà a riunirsi il 13 settembre per occuparsi delle problematiche che da anni sono sul tavolo della politica e che- affermano dal Movimento Cinque stelle- le passate amministrazioni non hanno saputo prendere seriamente in carico.

Infatti- spiegano i pentastellati- "l'osservatorio Ambientale per l'amministrazione Bennardi è ritenuto uno strumento importante che a differenza del passato dovrà essere un punto di contatto tra i diversi soggetti preposti al controllo e alla tutela dell'ambiente nel territorio di Matera."

Un cambio di passo con nuovi obiettivi e mete da raggiungere tra cui uno dei principali è "quello di affidare l'incarico per la redazione dell'indagine epidemiologica estesa a tutto il territorio cittadino di cui si parla da anni e che nessuna amministrazione di qualsiasi colore politico è stata in grado di portare a termine". Per questa ragione- continuano i Cinque Stelle- "per dare seguito alla volontà politica, nell'approvazione degli equilibri di bilancio sono stati previsti 80mila euro per questo importante studio atteso da anni incrementando notevolmente i precedenti impegni previsti ma mai utilizzati".

Fanno parte dell'organo che affianca il comune fanno parte numerosi enti e istituzioni oltre che associazioni ambientalisti e ordini professionali. Nell'osservatorio infatti sono coinvolti tra gli altri l'Azienda Sanitaria di Matera, la Provincia, l'ordine dei medici chirurghi e odontoiatri e diverse Associazioni ambientaliste, oltre che consiglieri comunali di maggioranza e minoranza.

Ed è proprio il confronto tra questi soggetti che rappresenterà il focus del progetto di monitoraggio. Una analisi ambientale fortemente voluta dal sindaco Bennardi- sottolineano in chiusura i pentastellati- "per far sì che le informazioni, i dati, e le proposte di intervento siano condivise anche con i cittadini".
  • Movimento cinque stelle
  • osservatorio ambientale
Altri contenuti a tema
Maggioranza va avanti spedita Maggioranza va avanti spedita M5S: “1 mln di euro per le strade in città”
Affidamento dei lavori viale Italia Affidamento dei lavori viale Italia Pilato, M5S: “l’intervento dell’amministrazione Bennardi risolverà il problema in maniera definitiva”
Gestione aree verdi anche alle associazioni Gestione aree verdi anche alle associazioni La decisione è della giunta Bennardi
Accreditamento asili nido: pubblicato avviso Accreditamento asili nido: pubblicato avviso Torna dopo anni il bando di ammissione. Soddisfazione del M5S
Anche Matera chiederà fondi alla Regione Anche Matera chiederà fondi alla Regione Dopo il "Salva Potenza", una mozione nel prossimo consiglio
M5S: “40 milioni di euro per Potenza: e per Matera invece?” M5S: “40 milioni di euro per Potenza: e per Matera invece?” I pentastellati materani puntano il dito contro la Regione accusata di favoritismo
Via libera al rendiconto finanziario Via libera al rendiconto finanziario Soddisfazione del gruppo consiliare del M5S
Comune di Matera si doterà di un piano strutturale Comune di Matera si doterà di un piano strutturale Il Movimento 5 stelle si dice certo del raggiungimento dell'obiettivo
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.