Cripta del peccato originale
Cripta del peccato originale
Vita di città

La Cripta del Peccato Originale per un mese chiude i battenti

Sarà sottoposta ad interventi di ripulitura delle pareti affrescate

La Cripta del Peccato Originale a Matera si rifarà finalmente il look. A breve la chiusura per permettere una serie di interventi finalizzati soprattutto alla ripulitura delle infiorescenze calcaree che potrebbero compromettere i pregevoli affreschi situati al suo interno.

La chiusura e quindi l'inibizione al pubblico e turisti scatterà dal mese di novembre prossimo. I tempi dell'intervento sono incerti ma si presumono in circa 30 giorni.
Come conferma Ivan Focaccia, presidente del Circolo Culturale La Scaletta e componente del Consiglio di amministrazione di Zetema, la Cripta del Peccato Originale sarà sottoposta al consueto ciclo periodico di ripulitura delle pareti affrescate, con lavori che hanno dunque l'obiettivo di rimuovere erbe infestanti ed altri agenti che potrebbero degradare le opere. Un intervento programmato che viene eseguito per la tutela di un sito di straordinario pregio.

Era stato il sindaco Raffaello De Ruggieri nei giorni scorsi, in occasione di un incontro nella Sala Mandela del Palazzo di Città promosso dall'assessore al Turismo Adriana Poli Bortone con gli operatori del settore alberghiero, a preannunciare la temporanea chiusura della Cripta.
  • Matera 2019
Altri contenuti a tema
Arriva la finale di “Start Cup Basilicata 2017” Arriva la finale di “Start Cup Basilicata 2017” Appuntamento il 6 novembre a Casa cava
Matera fra le 10 città top della guida Lonely Planet “Best in Travel 2018” Matera fra le 10 città top della guida Lonely Planet “Best in Travel 2018” L’annuncio è stato dato nel corso dell’evento di presentazione della guida presso l’American Academy a Roma,
La Basilicata ed il cinema ancora un connubio inscindibile e vincente. La Basilicata ed il cinema ancora un connubio inscindibile e vincente. La nostra Regione è ancora set cinematografico
La Fondazione Leonardo Sinisgalli presenta la sesta edizione del "Furor Sinisgalli" La Fondazione Leonardo Sinisgalli presenta la sesta edizione del "Furor Sinisgalli" Sette gli appuntamenti ospitati fra Montemurro e Matera
Dal 28 al 30 ottobre nell’ex convento Le Monacelle arriva "Cultural", il festival della cultura alimentare Dal 28 al 30 ottobre nell’ex convento Le Monacelle arriva "Cultural", il festival della cultura alimentare Ai fornelli 45 chef e ben 60 espositori provenienti da varie regioni
La promozione e la valorizzazione della Regione Basilicata attraverso le produzioni artigiane La promozione e la valorizzazione della Regione Basilicata attraverso le produzioni artigiane L’obiettivo è rafforzare e integrare l’offerta turistica
Creato con l’arte un ponte immaginario tra la città di Nardò e la città di Matera Creato con l’arte un ponte immaginario tra la città di Nardò e la città di Matera Per un mese ospitata in Piazza Salandra la scultura in acciaio dell’artista neretino Daniele Dell’Angelo Custode
Matera 2019, piantati 24 alberi per celebrare il terzo anniversario dal titolo ECoC Matera 2019, piantati 24 alberi per celebrare il terzo anniversario dal titolo ECoC Acquistati grazie alla vendita del libro "Le città invincibili. L'esempio di Matera 2019" di Serafino Paternoster
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.