stabilimento Ferrosud
stabilimento Ferrosud
Cronaca

"La Ferrosud verrà venduta"

I sindacati commentano l'esito della riunione al Ministero

Si è tenuto oggi l'incontro presso il Mise (Ministero dello sviluppo economico) per discutere della vertenza Ferrosud. Erano presenti le organizzazioni sindacali, la Regione Basilicata (con Gaetano Guerrieri), il dottor Casilli commissario dell'amministrazione straordinaria, l'azienda con l'ing. Dario Malena e la dott.ssa Bianchini. Le organizzazioni sindacali di categoria, Fim Fiom e Uilm, hanno diramato la seguente nota stampa.

"La proprietà - si legge nel comunicato - ha esplicitato la volontà a vendere le quote aziendali ma anche la necessità di dover attivare la CIGS (cassa integrazione straordinaria) per far fronte all'attuale carenza di commesse. Casilli di suo ha dichiarato che favorirà la soluzione di vendita a nuovi soggetti eventualmente interessati. Infine il Mise in sinergia con la Regione Basilicata metteranno in campo ogni utile azione al fine di trovare un soggetto credibile che rilevi la Ferrosud. Il tavolo resterà aperto e sarà convocato appena ci saranno novità rilevanti.

Le organizzazioni sindacali - prosegue il comunicato - hanno chiesto al tavolo ministeriale di favorire l'arrivo di nuove commesse e prendendo atto finalmente della volontà, come da noi ormai richiesto da tempo alla proprietà Malena, di mettere le proprie quote societarie in vendita, hanno spinto affinché il Mise insieme alla Regione Basilicata, tramite il suo assessore Cupparo che in queste settimane si è già attivato in tale direzione, possa trovare in tempi celeri un imprenditore del settore che possa rilanciare in modo vero la Ferrosud e salvaguardare tutti i livelli occupazionali, che ricordiamo sono professionalità che ci invidiano in tutta Italia.

"Per accompagnare questo percorso domani mattina alle ore 9.00 ci sarà la firma per l'esame congiunto per la CIGS della durata di tre mesi, ulteriore sacrificio che speriamo serva per utilizzare al meglio il tempo e risolvere una volta per tutte questa vertenza che ormai dura da più di dieci anni", conclude la nota.
  • Ferrosud
Altri contenuti a tema
MerMec Ferrosud: nessun ostacolo alle nuove assunzioni MerMec Ferrosud: nessun ostacolo alle nuove assunzioni Regione, azienda e sindacati firmano nuova clausola per accordo 2023
Mermec Ferrosud: a Jesce si respira aria nuova, grande rilancio Mermec Ferrosud: a Jesce si respira aria nuova, grande rilancio Commesse produttive estere per la produzione di nuovi treni
La MerMec Ferrosud riporta l'area murgiana sul binario giusto La MerMec Ferrosud riporta l'area murgiana sul binario giusto Visita del vice presidente Tajani e di Casellati. In precedenza Salvini e Fitto
Ferrosud: prime 14 assunzioni da nuova proprietà Ferrosud: prime 14 assunzioni da nuova proprietà La MerMec sta attuando l'intesa raggiunta a febbraio
Ferrosud, commenti di soddisfazione Ferrosud, commenti di soddisfazione Dopo la firma dell'accordo che salva azienda e posti di lavoro
Firmato l'accordo per la Ferrosud Firmato l'accordo per la Ferrosud Rilevata da azienda pugliese. Presi impegni per tutti i lavoratori
Ferrosud: incontro decisivo alla Regione Ferrosud: incontro decisivo alla Regione Questa volta c'è fiducia per risolvere la decennale vertenza
La vertenza senza fine della Ferrosud La vertenza senza fine della Ferrosud Chiesta altra cassa integrazione. Nuova proposta di acquisizione
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.