Lavori stradali
Lavori stradali
Vita di città

Lavori di riqualificazione in varie strade

Per pavimentazione in asfalto e marciapiedi

Nell'ambito della riqualificazione delle strade urbane nella zona di Matera sud e Agna Le Piane, a fine giugno inizieranno i lavori su asfalto e marciapiedi (via Farina e via Frangione). Lo ha reso noto il Comune. L'investimento del Comune è poco più di un milione di euro, per interventi su tutta la città.

La prossima settimana saranno avviati anche i cantieri di Matera nord, nei borghi e su alcune strade rurali. Per i cantieri di Matera sud sarà data priorità alle situazioni viarie più vetuste, dove è urgente l'intervento per la salvaguardia dell'incolumità dei pedoni e la sicurezza delle auto. In particolare, si ripristineranno i cordoli stradali con il rifacimento di marciapiedi esistenti, bonifiche stradali per i luoghi dove si creano pericolosi avvallamenti; rifacimento e/o rappezzi della pavimentazione stradale, previa fresatura del tappeto di usura. Attenzione garantita anche all'abbattimento delle barriere architettoniche, mediante la realizzazione di rampe per persone con diversa abilità. Per l'esecuzione delle opere, l'Amministrazione comunale investirà 500mila euro e saranno interessate: via Fosse Ardeatine, via Cefalonia e via Marzabotto con la riqualificazione del manto stradale. In via Conte, via Farina e via dello Scorpione saranno rifatti i marciapiedi, con ripristino del manto stradale mediante rappezzi e ripristino della segnaletica stradale.

A Matera nord, con un investimento di altri 500mila euro, è previsto il rifacimento del manto stradale su via Collodi e vico II Nazionale, il rifacimento dei marciapiedi in via dei Messapi, con alcuni ripristini di asfalto; e poi la realizzazione del nuovo manto stradale sull'area da adibire a parcheggio in via Don Luigi Sturzo. Domani (21 giugno) partiranno i lavori di ripristino della viabilità rurale, che a Matera ha un'estensione di circa 360 chilometri, con tante criticità dovute al continuo passaggio di mezzi agricoli e alle condizioni meteo avverse. L'Amministrazione ha stanziato una somma iniziale di 200mila euro, per intervenire sulle criticità più serie come: l'ex strada consorziale di Cozzo Carlone; la strada comunale Matera–Madonna di Picciano (secondo tratto) e la viabilità comunale in località Timmari.

(foto di archivio)
  • Strade
  • Lavori di manutenzione
Altri contenuti a tema
Anas: in Basilicata oltre 2,5 miliardi di investimenti Anas: in Basilicata oltre 2,5 miliardi di investimenti Aperta oggi la variante di Brienza della strada statale 95
Strada Matera Santeramo, i sindaci fanno "pressing" Strada Matera Santeramo, i sindaci fanno "pressing" Per ammodernamento del tracciato viario, difficoltoso e pieno di buche
Pressing per la strada Matera-Gioia del Colle Pressing per la strada Matera-Gioia del Colle In Consiglio regionale accolta una mozione del Movimento 5 stelle
Strade provinciali: approvati i lavori su Matera-Grassano Strade provinciali: approvati i lavori su Matera-Grassano Interventi di messa in sicurezza e nuovo asfalto, per 685mila euro
Interventi di pulizia e messa in sicurezza dei fiumi Interventi di pulizia e messa in sicurezza dei fiumi Taglio della vegetazione e sistemazione degli alvei per ridurre il rischio idraulico
Installati i primi dissuasori elettronici della velocità Installati i primi dissuasori elettronici della velocità Nelle zone chilometriche 30
Anche a Matera la campagna europea per la sicurezza stradale Anche a Matera la campagna europea per la sicurezza stradale "Safety Days", dal 16 al 22 settembre
Sicurezza stradale: nuovi attraversamenti pedonali Sicurezza stradale: nuovi attraversamenti pedonali Chiusure stradali per consentire i lavori
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.