gino strada
gino strada
Vita di città

M5S, intitolare un luogo pubblico a Gino Strada

Mozione dei pentastellati per dedicare un luogo della città al fondatore di Emergency

Intitolare un luogo pubblico della città di Matera a Gino Strada: è questo il contenuto della mozione depositata dal gruppo consiliare del M5S di Matera che vede come prima firmataria la consigliera Mimma Carlucci. Con la fondazione Emergency, associazione indipendente e neutrale, fondata nel 1994, Gino Strada uomo e medico, ha fornito assistenza sanitaria e chirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.Strada ha praticato una medicina basata sui diritti umani garantendo il diritto alla cura indipendentemente dal genere, nazionalità, censo o confessione religiosa; la sua missione laica espressa in tutto il mondo, ha contribuito a mostrare con coraggio una linea alternativa allo scontro tra i popoli.

Come uomo di pace e di grande responsabilità sociale ha, con costanza e schiettezza, denunciato gli orrori della guerra battendosi affinché i Governi considerassero come prioritari la salute e il benessere dei propri cittadini e che le cure fossero gratuite e accessibili a chiunque. L'umanità di Gino Strada continua ad essere un forte esempio e stimolo per le nuove generazioni e per tutto il personale sanitario che opera in prima linea in luoghi dove la dignità umana viene costantemente calpestata.

Per il Movimento 5 stelle di Matera, l'intitolazione di un luogo pubblico a lui dedicato, è motivo di ringraziamento per quanto fatto in vita e per l'alto pensiero etico, sociale e politico lasciatoci in eredità. Matera città della Pace e dell'accoglienza non può non riconoscere al dottor Gino Strada l'immenso lavoro svolto sempre e soprattutto per la tutela dei più deboli.
  • Movimento cinque stelle
Altri contenuti a tema
Istituita la stazione unica appaltante Istituita la stazione unica appaltante M5S: “un altro risultato raggiunto”
Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” L’appuntamento domenica 26 nei pressi della masseria Radogna
M5S: “Basta giochetti, si pensi al bene di Matera” M5S: “Basta giochetti, si pensi al bene di Matera” I pentastellati lanciano un appello agli alleati di maggioranza
L’osservatorio ambientale torna a riunirsi L’osservatorio ambientale torna a riunirsi 80mila euro dal riequilibrio di bilancio per l’indagine epidemiologica
Regolamento urbanistico, Movimento 5 stelle replica alle critiche Regolamento urbanistico, Movimento 5 stelle replica alle critiche Risponde l'assessore Nicoletti
M5S: “Ancora una volta il centro destra perde l’occasione di tacere” M5S: “Ancora una volta il centro destra perde l’occasione di tacere” I pentastellati rispondono agli attacchi della minoranza sulle dimissioni del portavoce del sindaco
Incendi a Matera, cresce l'indignazione Incendi a Matera, cresce l'indignazione Il M5s punta il dito contro i piromani
Pinqua: Pilato (M5S) difende il sindaco Pinqua: Pilato (M5S) difende il sindaco Pilato: “la visione e lo stile dell'amministrazione Bennardi”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.