Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

M5S: nessuna intesa con il Pd per le Comunali di Matera

Perrino e Materdomini escludono alleanze con i Dem in vista delle prossime elezioni amministrative

"Alle elezioni comunali della nostra Città, ci presenteremo con la nostra idea di comunità e senza alcuna possibilità di intese con il Pd locale": parola di Gianni Perrino e Antonio Materdomini, rispettivamente Consigliere Regionale e comunale del Movimento Cinque stelle.

Parole lapidarie che stoppano qualsiasi intenzione possa provenire dagli esponenti del Partito Democratico su eventuali alleanze in vista delle elezioni amministrative di Matera.

Le considerazioni dei due esponenti pentastellati sono semplici: l'eventuale governo giallo-rosso a livello nazionale non vincola assolutamente le compagini locali a dover procedere a braccetto con amministratori con i quali si ha una idea della politica di gestione della città completamente diversa.

Un percorso amministrativo nel quale il Pd si trova per caso, anche a dispetto di quanto emerso dalle urne nelle passate elezioni, che avevano sancito la vittoria del centro-destra, con i dem usciti dalla porta, per poi rientrare dalla finestra grazie al "governo di unità municipale" voluto dal sindaco De Ruggieri, sul quale i Cinque Stelle ribadiscono il loro giudizio negativo.
Senza dimenticare- sottolineano i pentastellati- che in questi anni di amministrazione comunale "dai banchi dell'opposizione siamo sempre stati disponibili e pronti al confronto su iniziative e proposte a favore della città di Matera, ricevendo spesso rifiuti ideologici e accuse generiche".

Allora, per sgombrare il campo da qualsivoglia equivoco, Perrino e Materdomini ribadiscono la posizione del M5S, "prendendo le distanze da qualsiasi legame con il sistema Basilicata, nel quale entra di diritto anche il centrodestra che ha assecondato, con la sua sterile e inconsistente opposizione di questi anni, lo scempio che tutti abbiamo sotto gli occhi" e rilanciando la candidatura del Movimento Cinque Stelle alla guida di Matera, senza alleanze con soggetti politici con i quali non si ha una visione condivisa della città.
  • Movimento cinque stelle
  • Gianni Perrino
  • Antonio Materdomini
  • Giovanni Perrino
Altri contenuti a tema
"Anche Matera nelle Zone franche urbane" "Anche Matera nelle Zone franche urbane" Approvato un emendamento di Rospi (Movimento 5 stelle)
Fondi al Sud, Materdomini (M5S): “In Forza Italia la mano destra non sa cosa fa la sinistra” Fondi al Sud, Materdomini (M5S): “In Forza Italia la mano destra non sa cosa fa la sinistra” Attacco del consigliere comunale pentastellato ai parlamentari azzurri
Perrino (M5S): “Università: quando la consegna dello studentato?” Perrino (M5S): “Università: quando la consegna dello studentato?” Il consigliere regionale chiede lumi alla nuova giunta regionale sullo stato dei lavori
“La giunta De Ruggieri è al capolinea, faccia solo l'indispensabile” “La giunta De Ruggieri è al capolinea, faccia solo l'indispensabile” Nuovo attacco del consigliere Materdomini (Movimento 5 Stelle)
De Ruggieri risponde al M5s: “Con me crescita sociale ed economica” De Ruggieri risponde al M5s: “Con me crescita sociale ed economica” Il sindaco ribatte a Perrino e Materdomini
Materdomini (M5s): “Dopo la stazione, anche il parcheggio sarà fantasma?” Materdomini (M5s): “Dopo la stazione, anche il parcheggio sarà fantasma?” Interrogazione sull’area adiacente la stazione ferroviaria di Matera-La Martella
"Matera2019: ancora ritardi per i nuovi servizi ferroviari" "Matera2019: ancora ritardi per i nuovi servizi ferroviari" Interrogazione alla Regione del consigliere Perrino (5 Stelle)
Materdomini (M5S): “Matera città dalle potenzialità perdute” Materdomini (M5S): “Matera città dalle potenzialità perdute” Critiche per la vicenda della "balena Giuliana"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.