cestini portarifiuti
cestini portarifiuti
Vita di città

Nuovi cestini portarifiuti nel centro di Matera

Installati 34 contenitori più resistenti e sicuri

Niente più rifiuti lasciati per terra o pattumiere poco resistenti, spesso rotte dalla mano dei vandali. Le strade del centro storico di Matera avranno dei nuovi cestini portarifiuti. L'amministrazione comunale ha provveduto a far installare 34 nuovi contenitori per i rifiuti nel cuore antico della città. I nuovi contenitori sono stati realizzati in ghisa in modo da essere maggiormente resistenti, così da garantirne una più lunga durata, evitando che siano facilmente danneggiabili.

I 34 recipienti sono più comodi e maneggevoli. Infatti, -spiegano da Palazzo di Città- sono dotati di uno sportello frontale e un gancio per una più semplice movimentazione. Di forma circolare, i nuovi cestini portarifiuti sono dotati di due bocche realizzate in diverse colorazioni a secondo della grandezza dei rifiuti da conferire e di un posacenere con svuotamento a molla di ritorno.

Inoltre, all'interno i rifiuti vengono conferiti dividendoli, a secondo della tipologia, in maniera separata in due bidoni in alluminio da 35 litri, e dotati "di sportello in alluminio antiterrorismo che rende ermetica la chiusura dei cestini", così da garantire la sicurezza. Questo è solo il primo step di distribuzione dei nuovi portarifiuti cittadini. Infatti- spiega l'Assessore al decoro urbano, Angela Fiore – "Abbiamo posizionato i nuovi cestini –lungo il percorso pedonale che si snoda da Piazza Vittorio Veneto in Via Ridola, e nelle strade che intersecano la piazza principale della città. Contiamo a breve di installarli anche nei Rioni Sassi ed in altre aree della città".

  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
"Il Comune non riaprirà la discarica di La Martella" "Il Comune non riaprirà la discarica di La Martella" Perentorio l’assessore all’ambiente dopo l’incontro in Regione e gli attacchi del centrodestra
Problemi per i rifiuti, via libera agli ecocentri Problemi per i rifiuti, via libera agli ecocentri Il sindaco De Ruggieri firma l’ordinanza di apertura
Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione I cittadini saranno informati sulle nuove modalità del servizio
Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Aggiornamento: serve ulteriore proroga sino all'8 dicembre
Matera e provincia, altra grana per i rifiuti: nuovo servizio non parte Matera e provincia, altra grana per i rifiuti: nuovo servizio non parte Vertice in Prefettura. I Comuni pronti alla rescissione contrattuale con Cns
Porta a porta per i rifiuti, cambiano gli orari nei Sassi e nel centro storico Porta a porta per i rifiuti, cambiano gli orari nei Sassi e nel centro storico Per le riprese del film "No time to die"
Appalto raccolta rifiuti: a breve la firma Appalto raccolta rifiuti: a breve la firma Disco verde dei sindaci dell’Ambito per il contratto dopo l’esito negativo dei ricorsi
"Servizio rifiuti: non c’è undici senza dodici" "Servizio rifiuti: non c’è undici senza dodici" “Ambiente e Legalità” denuncia la possibilità che si vada all’ennesima proroga
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.