Vaccini anti-Covid
Vaccini anti-Covid
Ospedale e sanità

Piano vaccinale, i dati della Basilicata

Aperte le prenotazioni per le categorie fragili

Si sono aperte ieri pomeriggio le prenotazioni sul sistema Poste per la vaccinazione delle persone fragili in Basilicata. In circa quattro ore sono giunte quasi 6000 prenotazioni, per l'esattezza 5.918.

In provincia di Potenza sono 3.772 e in base ad esse la Asp (azienda sanitaria provinciale) può stilare un primo calendario, dal 15 al 21 aprile, per i sei punti vaccinali della provincia (Potenza, tensostruttura nei pressi dell'ospedale San Carlo; Melfi; Venosa; Villa d'Agri; Senise; Lauria).

Il numero delle prenotazioni è ''un risultato importante - commenta il presidente della Regione Vito Bardi - che conferma la validità della piattaforma e la bontà della nostra scelta. Coloro che non sono riusciti ad accedere alla prenotazione potranno farlo già da domani, grazie al numero verde di Poste 800.00.99.66 che trasmetterà alle aziende sanitarie territoriali i nominativi mancanti, verificando che rientrino nei requisiti di cui alle Tabelle 1-2 del Ministero della Salute, per poi aggiungerli alla piattaforma. Un lavoro di squadra, che vede Poste e Regione Basilicata uniti nella battaglia per vaccinare quante più persone possibili''.

Facendo il punto della situazione, in Basilicata è stata completata la vaccinazione del personale sanitario e degli anziani nelle rsa e sono in fase di completamento con la prima dose gli over 80 (nella città di Potenza e in altri Comuni è stata somministrata pure la seconda) e il personale scolastico. Effettuata la vaccinazione con prima dose delle forze dell'ordine. Quanto alle persone con patologie, è stata somministrata la prima dose ai dializzati, ai trapiantati, alle persone in attesa di trapianto d'organo e alle persone con sindrome di Down (con i rispettivi familiari conviventi o persone non conviventi che se ne prendono cura).

In base ai dati del Ministero della salute, in Basilicata sono state effettuate 105.540 somministrazioni, su un totale di 131.785 dosi fornite, pari al 80,1 per cento. Oltre metà delle dosi somministrate riguarda gli over 80 (54.304), a seguire il personale sanitario e sociosanitario (22.558) e il personale scolastico (10.253). Quindi altre categorie 6.257; personale non sanitario 4.807; ospiti strutture residenziali 4.348; forze dell'ordine 3.013.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 Vaccinazione, cambiano le regole Vaccinazione, cambiano le regole La nuova comunicazione del presidente Bardi dopo i disagi a Potenza
1 Vaccinazione persone da 79 a 60 anni, per tre giorni anche senza prenotarsi Vaccinazione persone da 79 a 60 anni, per tre giorni anche senza prenotarsi La comunicazione ufficiale del presidente della Regione
Covid, appello al Governo dell’assessore Digilio Covid, appello al Governo dell’assessore Digilio L’assessore alle attività produttive di Matera chiede l’intervento di Stato e Regione
Bollettino Covid, 4 morti a Matera Bollettino Covid, 4 morti a Matera In aumento pure i casi positivi. Tutti i dati dell'ultimo bollettino
Al via campagna vaccinale per ultrafragili Al via campagna vaccinale per ultrafragili A partire da domani a Matera e Policoro
Vaccinato il personale del Comune, scoppia la polemica Vaccinato il personale del Comune, scoppia la polemica Il centrodestra contro Bennardi. Intanto il punto vaccinale in via Sallustio si ferma
Covid, focolaio all'ospedale di Matera Covid, focolaio all'ospedale di Matera Oltre venti casi tra degenti e personale sanitario
Vaccinazione del personale dell'Università Vaccinazione del personale dell'Università Già fatta a Potenza, oggi è il turno della sede di Matera
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.