Quartiere Lanera, vecchia palestra
Quartiere Lanera, vecchia palestra
Politica

"Più attenzione per il quartiere Lanera"

Doria (Matera civica) segnala il cattivo stato di alcuni luoghi pubblici

"Hanno buone ragioni per sentirsi a disagio i residenti del quartiere Lanera. Le hanno evidenziate in una iniziativa nel corso della quale è emerso, tra gli altri, il tratto negativo di un cattivo uso delle proprietà pubbliche. In corrispondenza della palestra della scuola media Nicola Festa, al piano terra, abbandonato da anni e allagato, versa in gravi condizioni di degrado un grande spazio desolatamente muto". Lo afferma il consigliere comunale di Matera civica, Pasquale Doria.

Secondo Doria, questo luogo "avrebbe potuto essere, invece - questo si chiede - luogo di incontro e confronto, di attività culturali condivise, per la la comunità del quartiere. Il triste stato di abbandono è già palese all'ingresso, quasi sommerso dalla natura che si sta lentamente riprendendo un'area con tutta evidenza priva di qualunque cura ormai da anni. Non mancano le segnalazioni di ulteriori emergenze in un contesto tra i più alti di quella città contemporanea che, per la sua qualità progettuale, fece parlare di Matera a livello internazionale molto prima del giro di boa del 2019. La manutenzione urbana, basta aggirarsi tra gli splendidi percorsi pedonali - quasi un'utopia negli anni Cinquanta - ma oggi dissestati, richiedono interventi che si coniugano con la sicurezza dei pedoni. Sono pericolosi e già più di qualcuno ha dovuto fare ricorso alle cure del non lontano ospedale".

Doria, inoltre, sollecita, attenzione al parco che lambisce i binari della stazioncina delle Fal per "una maggiore vigilanza, oltre alla messa a punto di un programma di riqualificazione calibrato per contrastare un progressivo processo di invecchiamento che i cittadini per primi combattono. Il campo di bocce adeguato a proprie spese costituisce l'esempio lampante di buona volontà, la risposta positiva di una cittadinanza attiva: si sta prendendo cura anche di altre zone del rione, ma non può supplire e sostituirsi del tutto all'intervento della mano pubblica. A proposito di fruibilità, soprattutto a vantaggio dei più giovani, i residenti hanno fatto notare che non disponendo di chissà quali risorse economiche private, sarebbe il caso di adeguare un'area abbandonata accanto al panificio, ovvero il vecchio forno. Una zona degradata da trasformare in un'area giochi recintata per i più grandicelli, appassionati di pallavolo. Si trova in cima i loro sogni di tempo libero da trascorrere insieme all'aperto", conclude.
  • Palestra via Lanera
Altri contenuti a tema
Matera fra Sport di Tutti ‘INclusione’ e ‘Quartieri’ Matera fra Sport di Tutti ‘INclusione’ e ‘Quartieri’ Un progetto per il Presidio sportivo ed educativo della città
Calcinacci e infiltrazioni d'acqua nel nuovo palazzetto Calcinacci e infiltrazioni d'acqua nel nuovo palazzetto L'Olimpia rimane senza il campo di gioco. S.o.s. al Comune
Palazzetto via Vena, la completa riqualificazione è vicina Palazzetto via Vena, la completa riqualificazione è vicina Dopo lo sblocco dei fondi regionali, confermata l’aggiudicazione dei lavori alla ditta Rondinone.
La palestra di via Lanera sarà riqualificata La palestra di via Lanera sarà riqualificata Trombetta su riqualificazione:"Costretti ad attingere dalle casse comunali"
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.