Enti locali

Calcinacci e infiltrazioni d'acqua nel nuovo palazzetto

L'Olimpia rimane senza il campo di gioco. S.o.s. al Comune

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Si contano i danni a Matera dopo il violento nubifragio di ieri. Nemmeno il nuovo palazzetto dello sport in via Lanera è uscito indenne dall'ondata di maltempo. Solo pochi mesi fa era stato completato dopo i lavori di ristrutturazione. I maggiori danni sono stati registrati al soffitto, dove alcune parti si sono distaccate, ma anche altri punti hanno subito danneggiamenti a causa di infiltrazioni d'acqua all'interno della struttura.

Una situazione che penalizza la squadra di basket Olimpia Matera (serie B), ora al momento impossibilitata ad utilizzare la struttura per i consueti allenamenti settimanali e per le gare di campionato. La società bianco-azzurra ha chiesto il rapido intervento del Comune per la salvaguardia e il ripristino della struttura.
In attesa della riunione della direzione dei lavori in programma nelle prossime ore, il club materano (esente da responsabilità sulla situazione venutasi a creare) si è messo a disposizione degli uffici tecnici comunali, con suggerimenti finalizzati a individuare soluzioni immediate. "Il Cda dell'Olimpia e tutta la società sono ovviamente rattristati per gli accadimenti climatici che hanno messo in ginocchio nei giorni scorsi il nostro territorio – spiega il presidente Rocco Sassone -. Tuttavia, la situazione creatasi al PalaLanera va affrontata prima possibile e senza attendere un attimo, alla luce dell'inevitabile disagio creato alla nostra squadra. Nel pomeriggio, quindi, effettuerò un sopralluogo al PalaLanera, dove recepirò le modalità che il Comune intende adottare per garantire quanto prima la fruizione dell'impianto".
  • Maltempo
  • Palestra via Lanera
Altri contenuti a tema
Maltempo: allerta meteo in Basilicata per temporali Maltempo: allerta meteo in Basilicata per temporali Per mercoledì 5 agosto. Grandinata in zona jonica
Alluvione a novembre, istanze per riconoscimento danni Alluvione a novembre, istanze per riconoscimento danni Le domande possono essere inoltrate entro il 17 agosto
Alberi caduti per raffiche di vento, a Matera tettoia cade su strada Alberi caduti per raffiche di vento, a Matera tettoia cade su strada Numerosi interventi dei vigili del fuoco in tutta la Basilicata
Nubifragio di novembre, nuovi fondi alla provincia di Matera Nubifragio di novembre, nuovi fondi alla provincia di Matera Decisione del Consiglio dei ministri
Nubifragio del 12 novembre, Governo assegna 49.000 euro alla Basilicata Nubifragio del 12 novembre, Governo assegna 49.000 euro alla Basilicata Un primo stanziamento. Protesta l'on. Rospi (Movimento 5 stelle): "Sono sconcertato"
On. Rospi (M5S) presenta mozione per calamità naturale a Matera On. Rospi (M5S) presenta mozione per calamità naturale a Matera Il parlamentare chiede "un piano straordinario per continuare negli investimenti culturali”
In provincia di Matera monitorati i fiumi In provincia di Matera monitorati i fiumi In città situazione sotto controllo
Nubifragio del 12 novembre, Regione chiede lo stato di emergenza Nubifragio del 12 novembre, Regione chiede lo stato di emergenza Per l'agricoltura si stanno raccogliendo i dati sui danni
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.