Premio Moda Città dei Sassi 2014
Premio Moda Città dei Sassi 2014
Eventi e cultura

Premio Moda a sorpresa per la Città dei Sassi

Dedicata alla Madonna della Bruna la collezione dello stilista Michele Miglionico

Tra le sorprese della serata, ha sfilato la collezione di Michele Miglionico, stilista materano, che si è ispirato alle tre Madonne lucane: la Madonna di Viggiano, della Bruna e del Carmine. Brigida Lorusso, Federico Stefanacci e Sergio Tamburrino sono i nomi dei vincitori del Premio Moda Città dei Sassi 2014.

A Matera in Piazza San Francesco, nella serata di ieri, 12 Giugno, in una delle più belle serate dal cielo stellato, è andata in scena la 6^ edizione del concorso internazionale per giovani stilisti.

L'atmosfera dalle luci soffuse e la musica eseguita - per larghi tratti della serata - dall'orchestra Amitiè, hanno accompagnato le bellissime modelle che hanno sfilato per i giovani stilisti in gara. L'orchestra è stata costituita dalla violoncellista materana Valentina Fabrizio e diretta da Grazia Giusto. I brani eseguiti sono stati arrangiati dal compositore e direttore d'orchestra Luigi Lombardi D'Aquino.

La manifestazione si è aperta con una clip e a seguire una modella si è esibita in un balletto ispirato a Rita Hayworth, a cui è stato dedicato anche il Premio Moda al Cinema.

Prima della gara la conduttrice Sofia Brucoli ha chiamato sul palco i diversi addetti ai lavori che hanno organizzato l'evento e sono stati parte integrante della realizzazione. Sono saliti sul palco Carmen Martorana, colei che si occupa della selezione delle modelle, e il truccatore Pablo Gil Cagnè con la sua equipe. Paolo Fumarulo, ideatore del format, si è augurato che questo evento possa essere una vetrina a livello internazionale.

Roberto Guarducci, Direttore artistico, ha spiegato che la scelta di Rita Hayworth come regina della serata è dovuto al suo ricordo, ancora vivo, di quando ebbe la gioia di conoscerla a Bari. "L'alta moda è un sogno che va realizzato e bisogna mettersi in gioco, senza remore".

Di seguito, hanno sfilato le collezioni di Raffaella Curiel, ospite internazionale che rappresenta l'alta moda italiana, e di Carlo Alberto Terranova, uno stilista big italiano che nell'intervista ha parlato della sua esperienza maturata nel campo della moda. Per questa collezione ha tratto ispirazione dalla moda fashion degli anni '70. Il suo consiglio ai giovani stilisti è stato quello di stupire con la semplicità: la linearità, la pulizia, da sempre lasciano il segno. Gli altri stilisti big italiani, come Gianni Sapone e Giuseppe D'Urso (vincitore della scorsa edizione), si sono esibiti alla fine dell'evento.

Enzo Centonze, Direttore esecutivo della manifestazione, ha presentato la giuria giornalistica e tecnica; quest'ultima composta prevalentemente da stilisti. Ha anche illustrato la modalità di votazione: la giuria ha ricevuto una scheda nella quale ha scritto un punteggio da 1 a 10 per ogni stilista.

Dopo di che è iniziata la gara di moda tra gli otto giovani stilisti che non hanno mancato di metter in mostra abiti eccellenti, sinuosi e sensuali. Gli otto in gara sono stati: Sergio Tamburrino, Alberto Affinito, Fiorenzo Di Crisci, Carla Caroli, Brigida Lorusso, Federica Stefanacci, Nada Leonarda Nuovo e Maria Pia Eramo.

La gara è stata intervallata dagli interventi del Sindaco, che come in altre occasioni, ha ribadito l'importanza di Matera 2019. Ha colto l'occasione anche per illustrare i progetti culturali per Matera 2019, come un programma robusto incentrato sulla biografia di Pasolini e lo sviluppo di rapporti e relazioni con i paesi europei. Nel contorno di Matera 2019 si è inserita la collezione dello stilista materano Michele Miglionico che si è ispirato alle tre Madonne lucane: la Madonna di Viggiano, della Bruna e del Carmine.

La sfilata si è conclusa con le premiazioni. Il Premio in denaro Moda Città dei Sassi, il Premio della Critica e il Premio Rendez Vous de la Mode sono andati a Federico Stefanacci, il Premio speciale Margutta a Sergio Tamburrino, il Premio Moda al Cinema a Brigida Lorusso.
I materani hanno ammirato il connubio eccezionale tra moda e arte, modelle impreziosite da una femminilità che non ha confini, con abiti meravigliosi, hanno sfilato sul palcoscenico materano. Come diceva Dostoevskij, la bellezza salverà il mondo. Sarà davvero così?

25 fotoPremio Moda Città dei Sassi 2014
Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014Premio Moda Città dei Sassi 2014
  • Premio Moda Città dei Sassi
  • Moda
Altri contenuti a tema
Annullata nuova edizione del Premio moda città dei Sassi Annullata nuova edizione del Premio moda città dei Sassi Troppe incertezze sull'evento, organizzatori rinviano al 2022
A Matera ritorna Shooting Street Murgia A Matera ritorna Shooting Street Murgia Iniziativa in cui spicca il binomio fotografia-moda
Torna a Matera il Premio Moda Città dei Sassi Torna a Matera il Premio Moda Città dei Sassi Il fascino della moda interpretato dai giovani stilisti
Santo Versace a Matera, tra impresa sociale e cultura Santo Versace a Matera, tra impresa sociale e cultura Il Made in Italy e la cooperazione come opportunità di sviluppo contro la crisi
"Mod’arte" ospita Santo Versace "Mod’arte" ospita Santo Versace Grande festa al Parco del Castello. Sfileranno più di 30 abiti
Al via il Premio Moda Città dei Sassi 2014 Al via il Premio Moda Città dei Sassi 2014 Protagonisti i giovani stilisti della moda nazionale e internazionale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.