Verde
Verde
Vita di città

Primo incontro del tavolo sull'ambiente

Videoconferenza per discutere del verde urbano

Un nuovo strumento che intende riunire il mondo ambientalista "per dare inizio ad un percorso di confronto all'insegna della partecipazione e del coinvolgimento attivo delle associazioni". Queste le ragioni che hanno portato l'amministrazione comunale di Matera ad istituire il Tavolo Partecipato Ambiente, che si è riunito per la prima volta ieri in video conferenza. All'incontro hanno partecipato, oltre al sindaco Domenico Bennardi e all'assessora comunale all'ambiente Lucia Summa, i rappresentanti delle associazioni ambientaliste della città: Noi Ortadini, Legambiente, Roccia Viva, Ambiente e Legalità, Agrinatural.

Una riunione che è servita ad illustrare gli obiettivi e le modalità di funzionamento del Tavolo, trattando diverse tematiche: dalla gestione degli spazi comunali da destinare alle associazioni ambientaliste e di volontariato, alla tutela del verde urbano. Tema quest'ultimo che- come preannuncia l'assessore all'ambiente- registra la ripartenza a breve dell'iter per l'approvazione del Regolamento sul verde urbano.

"Stiamo definendo le modalità di intervento tenendo conto delle trasformazioni del territorio per il mantenimento e lo sviluppo della vegetazione esistente e per le connessioni tra le aree verdi e il tessuto urbano, alla più agevole accessibilità e alla realizzazione di un sistema complesso e continuo di reti ecologiche urbane" ha spiegato Summa, evidenziando come "il Regolamento al quale stiamo lavorando determina non solo l'utilizzo e le buone prassi per la gestione del verde urbano, ma anche principi, norme, procedure alle quali uniformarsi nella redazione di progetti, capitolati e piani".

L'assessora all'ambiente ha anche sottolineato come l'amministrazione comunale ha deciso di riavviare l'Osservatorio Ambientale che -conclude Summa- "ha quali finalità istitutive il monitoraggio delle matrici ambientali e che presto dovrà tornare a riunirsi".
  • Ambiente
  • Verde
Altri contenuti a tema
Inquinamento zero, Matera aderisce alla settimana verde europea Inquinamento zero, Matera aderisce alla settimana verde europea Tre giornate di attività in collaborazione con le associazioni di volontariato
Pd: verde pubblico, disatteso il piano di gestione Pd: verde pubblico, disatteso il piano di gestione Per i Dem ritardi nell’attuazione e degrado
Via libera al piano del verde Via libera al piano del verde Obiettivo: migliorare gli strumenti di gestione del patrimonio
1 Approvazione regolamento e piano del verde, soddisfatto il Pd Approvazione regolamento e piano del verde, soddisfatto il Pd Plaude all’approvazione di un "provvedimento proveniente dalla passata amministrazione"
Diritto alla salute e innovazione, il 5G fa discutere Diritto alla salute e innovazione, il 5G fa discutere In piazza a Matera manifestazione per chiedere chiarezza sui rischi della nuova tecnologia
Riprende la manutenzione del verde pubblico Riprende la manutenzione del verde pubblico Potatura, sfalcio erba e igiene urbana: sono gli interventi disposti dal Comune
Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” All’ospedale Madonna delle Grazie nuove piante messe a dimora dal Comune
A Matera si pianta “Un albero per ogni nato” A Matera si pianta “Un albero per ogni nato” Si parte al Parco IV Novembre
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.