Il nuovo Consiglio regionale
Il nuovo Consiglio regionale
Politica

Regionali 2013. Pittella presidente. Ecco il nuovo Consiglio regionale

Dei 20 consiglieri, in 6 arrivano da Matera e provincia. Il più votato Cifarelli con 4.982 voti.

Marcello Pittella è il nuovo presidente della Regione Basilicata, la coalizione di centrosinistra può esultare, ma non troppo.

L'emorragia di voti registrata, aggiunta alla marea di schede bianche e nulle ufficialmente rilevate durante gli scrutini, fanno di questa vittoria, una vittoria monca, priva di una buona parte del pensiero dei cittadini, priva della spinta popolare, priva dell'approvazione popolare. E' per questo che tra le sue prime dichiarazioni, il neo presidente si è affannato a ricordare che: "Lavoreremo per tutti, ma soprattutto per chi ha bisogno di tornare ad avere fiducia nelle Istituzioni".

Nel nuovo Consiglio regionale, sceso a 20 unità (rispetto alle 30 che si eleggevano precedentemente), saranno 6 gli esponenti provenienti direttamente dalle liste della circoscrizione materana. Dal listino PD, Achille Spada, seguito per la coalizione del presidente da Roberto Cifarelli (PD), risultato il più votato in città con 4.982 voti. Quindi, sempre per la coalizione vincitrice Nicola Benedetto (Centro Democratico) con 3.100 voti e Luigi Bradascio (Pittella Presidente) con 3.155 voti. Completano il quadro degli eletti nella circoscrizione di Matera il candidato PDL, Paolo Castelluccio, con i suoi 2.093 voti e Giovanni Perrino del Movimento 5 Stelle, il migliore dei suoi con 1.168 voti.

Da registrare, esclusivamente sulla città di Matera, un forte numero di voti andati al Movimento 5 Stelle (5.727 voti totali) pari al 24 % in città e superiore di gran lunga al risultato della coalizione di centrodestra. Un dato, però registrato solamente in città, mentre nelle altre aree urbane della Basilicata gli attivisti grillini non hanno riscosso lo stesso successo, attestandosi solamente come terza forza regionale.

Per la circoscrizione di Potenza eletto dal listino di centrosinistra Vito Giuzio, quindi Piero Lacorazza, Vito Santarsiero e Carmine Miranda Castelgrande del PD, Mario Polese e Vincenzo Robortella della lista Pittella presidente. Un consigliere a testa anche per il PSI, con il candidato Francesco Pietrantonio, il Movimento 5 Stelle con in campo Gianni Leggieri, SEL con il suo candidato Giannino Romaniello, il PDL che schiera Michele Napoli, ma anche Gianni Rosa per Laboratorio Basilicata (formato da Fratelli d'Italia, Scelta Civica e Grande Sud), Paolo Galante per Realtà Italia e Francesco Mollica per l'UDC. Inoltre, eletto il candidato presindete della coalizione di centrodestra Tito Di Maggio, che però potrebbe lasciare la posizione ad un altro candidato, visto il suo mandato da Senatore ancora in vigore.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.