Vaglia o S. Maria della Valle
Vaglia o S. Maria della Valle
Vita di città

Sabato tutti sintonizzati su RAI 3

Si parlerà della Chiesa rupestre di Santa Maria della Valle

Sabato pomeriggio tutti incollati alla TV e precisamente su Rai 3 perché alle ore 17.00 nella trasmissione Geo & Geo, condotto da Sveva Sagramola si ritorna a parlare della Chiesa rupestre di Santa Maria della Valle (Vaglia) il Luogo del Cuore che nel censimento nazionale promosso dal FAI ha ottenuto circa 18.000 voti e la tredicesima posizione nella classifica nazionale.

La chiesa di Santa Maria della Valle è una delle chiese rupestri più importanti di Matera. Si tratta di uno degli edifici religiosi più grandi del territorio, scavato nel tufo a circa 3 chilometri dalla città. Elemento di maggior rilievo è la straordinaria facciata sul fianco esterno della navata destra, che presenta quattro portali uno diverso dall'altro, mentre sei pilastri, impreziositi con semicolonne e capitelli, scandiscono le tre navate. Ma i veri elementi che arricchiscono l'interno sono gli affreschi di varie epoche presenti sulle pareti.

E' stata oggetto di diversi restauri negli anni Duemila, ma resta chiusa al pubblico e in stato di totale abbandono.

Nell'occasione la Delegazione FAI di Matera propone il 2 aprile un'apertura straordinaria della chiesa dalle 9.00 alle 14.00, con gli Apprendisti Ciceroni dell'IIS "E. Duni - C. Levi" (Liceo Classico) di Matera.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.