Presentazione bando per calcio in serie D -Incontro a Palazzo di città
Presentazione bando per calcio in serie D -Incontro a Palazzo di città
Vita di città

Salvare il calcio a Matera, il Comune gioca l'ultima carta

Un bando per società sportive per il titolo di serie D

Un avviso pubblico per risollevare le sorti del calcio nella città dei Sassi. L'iniziativa del Comune è stata presentata nella sala Mandela, a Palazzo di Città.

Il bando è rivolto alle società sportive costituite o costituende, che dovrebbero esprimere una manifestazioni di interesse a rappresentare la città nel campionato di Serie D della prossima stagione.

Alle società sportive interessate si chiede di presentare un piano triennale della attività sportive, corredato da un business plan con la specifica delle attività di investimento per ogni annualità, fornendo inoltre tutte le garanzie circa la solidità economica necessaria a sostenere l'attività.

I partecipanti dovranno inoltrare anche una richiesta di utilizzo dello stadio comunale XXI Settembre "Franco Salerno", con la possibilità anche di esprimere manifestazioni di interesse e proposte di project financing che riguardino la riqualificazione e la gestione dello stadio.

Tutte le domande dovranno pervenire presso gli uffici comunali preposti, entro i 30 giorni dalla pubblicazione del bando. Successivamente un'apposita commissione si occuperà di valutare le proposte pervenute.

"E' precisa volontà dell'Amministrazione garantire un futuro solido al movimento calcistico materano. Ci auguriamo di poter vagliare proposte concrete da parte di società che vogliano impegnarsi nel rilanciare, nei palcoscenici sportivi più importanti, l'immagine della città di Matera attraverso una pianificazione puntuale e sostenibile nella massima trasparenza riguardo agli obiettivi e alle finalità comunale"– ha commentato l'assessore con delega allo sport, Giuseppe Tragni, che ha partecipato all'incontro insieme alla dirigente tecnica del settore, Giulia Mancino.

Insomma, qualcosa si muove per evitare che il calcio scompaia dalla città di Matera, nell'auspicio che si possa presto ritornare gli antichi splendori, per competere in un campionato professionistico, cancellando quella pagina buia dal punto di vista calcistico, che ha coinvolto la città nel recente passato.
  • Comune di Matera
  • Matera calcio
Altri contenuti a tema
Buoni spesa, cresce il numero dei beneficiari Buoni spesa, cresce il numero dei beneficiari Se ne aggiungono altri 900
Il Vicinato a Pozzo vince il Premio Spina Il Vicinato a Pozzo vince il Premio Spina Riconoscimento dell’Osservatorio innovazione digitale del Politecnico di Milano
Buoni spesa, sentenza Tribunale a favore del Comune: Buoni spesa, sentenza Tribunale a favore del Comune: Per i giudici: “Nessuna discriminazione a immigrati non residenti”
Buoni libro, pronti contributi alle famiglie Buoni libro, pronti contributi alle famiglie Il Comune paga i contributi per i libri di testo e gli ausili per i Dsa
Spenta antenna per interferenza con segnale tv Spenta antenna per interferenza con segnale tv Provvedimento di una settimana. Intervento del Comune dopo le segnalazioni
Lavori pubblici: 16,5 milioni di euro per le scuole Lavori pubblici: 16,5 milioni di euro per le scuole Riparte il cantiere del plesso Bramante
Bonifica discarica La Martella, il Comune fa chiarezza Bonifica discarica La Martella, il Comune fa chiarezza Dopo la polemica politica e le preoccupazioni degli abitanti del borgo
Al via il cantiere in via Persio Al via il cantiere in via Persio Proseguono i lavori di riqualificazione dell’asse pedonale nel centro storico
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.