Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Scuola, un bando per i progetti più innovativi

La Regione Basilicata stanzia 628.000 euro

C'è tempo fino al 28 Novembre per la presentazione delle domande relative all'avviso pubblico "Scuola InnovAttiva - Progetti innovativi per Istituti Comprensivi e reti di Istituzioni Scolastiche". Un bando emanato dalla Regione Basilicata per favorire lo sviluppo di progetti ad alto contenuto d'innovazione che contribuiscano alla crescita qualitativa dell'offerta formativa e didattica rivolto agli istituti scolastici statali di ogni ordine e grado operanti sul territorio regionale.

Attraverso quest'iniziativa l'Amministrazione punta a diffondere pratiche didattiche che possano diventare progetti pilota e consentire una riorganizzazione dell'intera filiera istruzione-formazione-lavoro della Regione Basilicata. In particolare il bando intende stimolare iniziative che intervengano a sostegno degli allievi, dei docenti e delle famiglie rispetto a dinamiche di disagio sociale o disturbi dell'apprendimento; progetti che diffondano le buone pratiche relative ai temi della salute, dell'educazione alimentare ed ambientale; attività che valorizzino il patrimonio storico-artistico-culturale del territorio lucano. Il bando, inoltre, intende valorizzare la formazione dei docenti ed innescare processi di collaborazione e di costruzione di rete tra istituti scolastici per la realizzazione di progetti integrati.

Con delibera numero 1298 del 10 Ottobre 2014, la giunta ha stanziato 628.000 euro di risorse finanziarie provenienti dalle casse regionali, destinando 250.000 euro ai progetti per gli istituti comprensivi statali e 378.000 euro alle scuole secondarie di secondo grado. Entrambe le categorie potranno presentare progetti di durata annuale o biennale a partire dall'anno scolastico 2014/2015. Ognuno di questi sarà valutato sulla base dell'innovatività in termini di metodologie e strumenti utilizzati.

Un'iniziativa perfettamente in linea con la consultazione avviata dal governo nazionale "La buona scuola" che si concluderà proprio a Matera nella giornata di domani, 15 Novembre, come ha annunciato qualche giorno fa il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, parlando con i giornalisti a margine di una visita alla fondazione "Focus" presso i quartieri Spagnoli di Napoli.
  • Regione Basilicata
  • Scuola
  • Bandi
Altri contenuti a tema
Nubifragio del 12 novembre, Regione chiede lo stato di emergenza Nubifragio del 12 novembre, Regione chiede lo stato di emergenza Per l'agricoltura si stanno raccogliendo i dati sui danni
Matera: ordinanza del sindaco, niente scuola martedì 12 novembre Matera: ordinanza del sindaco, niente scuola martedì 12 novembre Per l'allerta meteo
Assunzioni al Comune, De Ruggieri garantisce massima trasparenza Assunzioni al Comune, De Ruggieri garantisce massima trasparenza In risposta alle perplessità della Fp Cgil su una "gestione opaca"
E' ufficiale: il Capodanno Rai non si farà a Matera, scelta Potenza E' ufficiale: il Capodanno Rai non si farà a Matera, scelta Potenza Il Comune e gli albergatori avevano rinnovato la candidatura della città dei Sassi
Regione Basilicata, contributi per strumenti informatici ai disabili Regione Basilicata, contributi per strumenti informatici ai disabili La giunta regionale stanzia fondi per l’acquisto di materiali tecnologici per l’integrazione sociale e lavorativa
A Matera si riuniscono i Difensori civici delle Regioni italiane A Matera si riuniscono i Difensori civici delle Regioni italiane Domani incontro presso la Provincia
Due giorni con i ministri Di Maio e Fioramonti Due giorni con i ministri Di Maio e Fioramonti Per iniziative scolastiche, per il Campus universitario e per l'anteprima di Expo 2020 a Dubai
"Lucania Future Lab", premiati gli studenti di nove scuole lucane "Lucania Future Lab", premiati gli studenti di nove scuole lucane Per il programma “Università Cattolica incontra Matera 2019”. Ecco le foto delle classi
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.