Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Scuole superiori in presenza fino al 100%

Presidente Bardi firma ordinanza per incrementare la quota

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha firmato l'ordinanza n.28 con cui dispone che, a partire da domani, la percentuale dell'attività didattica in presenza negli istituti scolastici secondari superiori potrà essere ampliata dal 75% sino al 100%, limitatamente alle istituzioni scolastiche che hanno dichiarato la sussistenza delle condizioni di sicurezza.

Nello stesso provvedimento il governatore lucano è intervenuto sul tema dei trasporti, fortemente collegato alla frequenza scolastica. In base all'ordinanza il Cotrab, la società ferroviarie Ferrovie Appulo Lucane srl (Fal srl), Trenitalia spa e i gestori dei servizi comunali sono obbligati a svolgere i servizi di Tpl scolastici in base alle effettive necessità riscontrabili dai dati di monitoraggio delle frequentazioni registrate, sino al raggiungimento, per quanto possibile, del numero massimo di corse aggiuntive per l'ipotesi di didattica in presenza al 75%, e valutando comunque l'eventuale necessità di puntuali corse di potenziamento da attivare in relazione ai collegamenti riguardanti i soli istituti scolastici dove è attivata didattica in presenza al 100%, con riferimento sempre agli effettivi dati di monitoraggio delle frequentazioni.

Per il trasporto urbano il coefficiente di riempimento complessivo (posti a sedere più posti in piedi) resta al limite del 50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi. L'ordinanza è pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata n.48 speciale e sul sito istituzionale della giunta regionale.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Da ottobre torna il Pedibus Da ottobre torna il Pedibus Un modo alternativo di andare a scuola
Siglata intesa tra Federalberghi e Ufficio scolastico regionale Siglata intesa tra Federalberghi e Ufficio scolastico regionale Un protocollo per “intraprendere per orientare e competere” e rafforzare il legame albergo- scuola
Scuole lucane, nuovo anno con 1600 alunni in meno Scuole lucane, nuovo anno con 1600 alunni in meno Braia (Italia viva): "Preoccupa lo spopolamento"
Provincia Matera, riorganizzare rete scolastica Provincia Matera, riorganizzare rete scolastica Marrese interviene sul tema del dimensionamento
Matera Civica: “La scuola? Ritardi del Comune” Matera Civica: “La scuola? Ritardi del Comune” La critica a pochi giorni dalla prima campanella
Calendario del prossimo anno scolastico, inizio il 13 settembre Calendario del prossimo anno scolastico, inizio il 13 settembre Possibilità di anticipo al massimo di tre giorni
Riaprono le scuole in Basilicata, non ci sono nuove ordinanze Riaprono le scuole in Basilicata, non ci sono nuove ordinanze Disposta la zona rossa in quattro Comuni
Scuole chiuse fino al 6 aprile Scuole chiuse fino al 6 aprile Annuncio del presidente della Regione Vito Bardi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.