Vaccino
Vaccino
Ospedale e sanità

Somministrati a Matera i vaccini del lotto bloccato

Non risultano casi di reazioni avverse gravi

Sono stati somministrati anche a Matera i vaccini del lotto Astrazeneca bloccato dall'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) in via precauzionale dopo i casi di reazioni avverse gravi che in Sicilia hanno portato a un decesso. Vicenda su cui indaga l'autorità giudiziaria di Siracusa. A Matera e in provincia risulta tutto regolare.

La comunicazione ufficiale è del presidente della Regione Vito Bardi. "In relazione al lotto Astrazeneca ABV2856, si comunica che sono presenti 1500 dosi di vaccino presso l'Azienda Sanitaria di Potenza, mai somministrate. Mentre, sempre in riferimento a tale lotto, sono state somministrate 876 dosi presso l'Azienda Sanitaria di Matera, nel periodo 01/03/2021 - 06/03/2021. Le dosi sono state somministrate a personale della scuola, vigili del fuoco e forze dell'ordine. Non ci è pervenuta al momento nessuna segnalazione di gravi eventi avversi".

L'Aifa ha disposto un "divieto di utilizzo" del lotto ABV2856 in via precauzionale. Questo il comunicato dell'Agenzia:
A seguito della segnalazione di alcuni eventi avversi gravi, in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi appartenenti al lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca anti COVID-19, AIFA ha deciso in via precauzionale di emettere un divieto di utilizzo di tale lotto su tutto il territorio nazionale e si riserva di prendere ulteriori provvedimenti, ove necessario, anche in stretto coordinamento con l'EMA, agenzia del farmaco europea.
Al momento non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e tali eventi.
AIFA sta effettuando tutte le verifiche del caso, acquisendo documentazioni cliniche in stretta collaborazione con i NAS e le autorità competenti. I campioni di tale lotto verranno analizzati dall'Istituto Superiore di Sanità.
AIFA comunicherà tempestivamente qualunque nuova informazione dovesse rendersi disponibile.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 Vaccinazione, cambiano le regole Vaccinazione, cambiano le regole La nuova comunicazione del presidente Bardi dopo i disagi a Potenza
1 Vaccinazione persone da 79 a 60 anni, per tre giorni anche senza prenotarsi Vaccinazione persone da 79 a 60 anni, per tre giorni anche senza prenotarsi La comunicazione ufficiale del presidente della Regione
Covid, appello al Governo dell’assessore Digilio Covid, appello al Governo dell’assessore Digilio L’assessore alle attività produttive di Matera chiede l’intervento di Stato e Regione
Bollettino Covid, 4 morti a Matera Bollettino Covid, 4 morti a Matera In aumento pure i casi positivi. Tutti i dati dell'ultimo bollettino
Al via campagna vaccinale per ultrafragili Al via campagna vaccinale per ultrafragili A partire da domani a Matera e Policoro
Vaccinato il personale del Comune, scoppia la polemica Vaccinato il personale del Comune, scoppia la polemica Il centrodestra contro Bennardi. Intanto il punto vaccinale in via Sallustio si ferma
Piano vaccinale, i dati della Basilicata Piano vaccinale, i dati della Basilicata Aperte le prenotazioni per le categorie fragili
Covid, focolaio all'ospedale di Matera Covid, focolaio all'ospedale di Matera Oltre venti casi tra degenti e personale sanitario
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.