Luce
Luce
Associazioni

Spegnere la città per un futuro luminoso

L'iniziativa del movimento materano "Mo' Basta"

Nessun cambiamento può prescindere da un impegno diretto e da un esempio civico concreto. Di questo ne è convinto il movimento "Mo' Basta", un insieme di cittadini che rappresentano la Matera che si fa rivalere, che non si accontenta, che si batte per il bene della comunità e per il miglioramento della funzionalità della propria città.

E' per dare una svolta alla Città e fare in modo che il sindaco Raffaello De Ruggieri e l'amministrazione tutta ascoltino le richieste dei cittadini attivi materani sulle urgenti questioni del "Piano raccolta rifiuti e nuovo bando", della "Pianificazione annuale degli eventi", della "Gestione di afflusso turistico, aree di sosta, pedonalizzazione del centro storico, traffico urbano e mobilità", del "Decoro urbano e verde pubblico", de "I quartieri e i borghi" ed infine della "Integrazione dell'attività della Fondazione Matera-Basilicata 2019 nella crescita e sviluppo della città", che venerdì 30 dicembre 2016 alle 19.00 il gruppo "Mo' Basta" invita i suoi concittadini a spegnere le luci di case e attività commerciali per la durata di 30 minuti in segno di protesta.

Una protesta che – si spera – accenda una nuova speranza di un futuro finalmente luminoso per la Capitale europea della Cultura 2019.
Le richieste del movimento "Mo' Basta"Documento di Microsoft Word
  • Incontro pubblico
Altri contenuti a tema
Welfare e sanità, un incontro di "Matera 2029" Welfare e sanità, un incontro di "Matera 2029" Sarà approfondito il rapporto tra i sistemi socio-assistenziale privati e pubblici
Matera, il 18 incontro pubblico su piazza della Visitazione Matera, il 18 incontro pubblico su piazza della Visitazione Presenti il sindaco de Ruggieri e gli assessori Delicio e Cangelli
A Matera incontro su dissesto idrogeologico e calamità nelle Terre Joniche A Matera incontro su dissesto idrogeologico e calamità nelle Terre Joniche Venerdì 31 marzo l'assemblea pubblica
Contenitori culturali, Matera Capitale annuncia incontri aperti al pubblico Contenitori culturali, Matera Capitale annuncia incontri aperti al pubblico Saranno esaminate proposte su “nuovo teatro e struttura temporanea”
​Matera 2019, ecco le prossime tappe ​Matera 2019, ecco le prossime tappe Un incontro per delineare i primi spunti di programmazione culturale
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.