Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Truffa alla Provincia, quattro arresti

L'accusa: atti falsi per contributi economici ad associazioni sportive

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Quattro persone, rappresentanti legali di altrettante società sportive, sono state arrestate a Matera dai carabinieri, nell'ambito di un'indagine della locale Procura, per truffa ai danni della Provincia.

Sono state eseguite quattro misure di custodia agli arresti domiciliari e sono state sequestrate somme pari a 75.000 euro, equivalenti all'illecito profitto. Gli arrestati rispondono di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, mediante induzione in errore.

In una conferenza stampa, alla quale ha partecipato anche il procuratore capo Pietro Argentino, sono stati illustrati i dettagli dell'indagine denominata ''Vivi lo sport''. L'attività investigativa è partita dalla denuncia di una laureata in scienze motorie il cui nome compariva, nella documentazione presentata alla Provincia, quale direttore tecnico di attività di promozione dello sport ma senza aver mai prestato il suo consenso. La Provincia sosteneva tali progetti con contributi economici.

I fatti coprono un arco temporale di vari anni, dal 2010 al 2017. Dopo aver acquisito la documentazione, sono spuntati altri nominativi inseriti all'insaputa dei diretti interessati.
  • Arresti domiciliari
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Violenza sessuale e stalking, arrestato un 31enne Violenza sessuale e stalking, arrestato un 31enne Nei giorni scorsi ha tentato di violentare una ragazza in pieno centro
Sequestrata officina meccanica abusiva Sequestrata officina meccanica abusiva I sigilli sono stati apposti dai carabinieri di Matera
Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Si era rifornito a Santa Candida da due albanesi residenti ad Altamura
Aumentati i controlli nel centro storico e nei Sassi Aumentati i controlli nel centro storico e nei Sassi Attività dei carabinieri. Elevate varie multe per assembramenti
Rubavano pistole nei Comuni, scoperta la 'banda Bassotti' Rubavano pistole nei Comuni, scoperta la 'banda Bassotti' Cinque arrestati dai carabinieri di Matera. Commessi anche altri tipi di furto
Dichiara il falso per percepire il reddito di cittadinanza Dichiara il falso per percepire il reddito di cittadinanza Un 40enne scoperto dai carabinieri a Irsina
Sequestro lampo di persona, arrestato un 26enne Sequestro lampo di persona, arrestato un 26enne Un albanese residente da tempo a Matera
Carabinieri, in un anno 514 arresti in Basilicata Carabinieri, in un anno 514 arresti in Basilicata In provincia di Matera sono stati 225. Oggi la celebrazione della fondazione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.