Matera civica - logo
Matera civica - logo
Politica

Una proposta di Matera civica sugli appalti

"Da escludere le ditte non impegnate ad assumere giovani e donne"

"Lavoro. Opportuna e del tutto condivisibile la decisione maturata a Firenze, sulla scorta di un preciso parere dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac). È stata esclusa dall'appalto una ditta non impegnata ad assumere la quota del 30 per cento di giovani e del 15 per cento di donne". Lo afferma Matera civica in una nota che così prosegue:

"Non è sanabile mediante soccorso istruttorio l'omessa dichiarazione dell'obbligo di garantire, in caso di aggiudicazione del contratto, il rispetto di una quota prestabilita di occupazione di giovani e donne, se stabilito dalla stazione appaltante". È quanto comunicato dall'Anac con il parere di precontenzioso n. 451 del 5 ottobre del 2022 rispondendo ad un quesito richiesto da una società esclusa dai lavori di adeguamento sismico e di sicurezza per una scuola di Firenze. I lavori prevedevano l'obbligo ai partecipanti di dichiarare il proprio impegno al rispetto delle quote di assunzione giovanile e femminile.

"Trattandosi di investimenti pubblici finanziati, in tutto o in parte, con le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza o del Piano Nazionale per gli investimenti Complementari - ha evidenziato l'Anac - sono esclusi dalla gara gli operatori economici che non assumano l'obbligo di salvaguardare, in caso di aggiudicazione del contratto e con riferimento alle assunzioni necessarie per l'esecuzione del contratto o per la realizzazione di attività ad esso connesse o strumentali, una quota pari al 30 per cento di occupazione giovanile e una quota pari al 15 per cento di occupazione femminile".

Questo nel caso in cui la stazione appaltante lo abbia previsto nel bando di gara. In base al DL 77/2021: le stazioni appaltanti possono imporre, infatti, clausole che prevedono una determinata percentuale di assunzioni di donne o giovani.

Una misura di rilevanza sociale quella del decreto legge citato del 2021, per l'evidente ragione che anche il Comune di Matera è direttamente impegnato con iniziative riconducibili direttamente al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
  • matera civica
Altri contenuti a tema
Eliporto, chi l'ha visto? Eliporto, chi l'ha visto? Segnalazione e successiva verifica sul posto di Matera Civica
Nucleare: alcune domande prima del voto ai candidati Nucleare: alcune domande prima del voto ai candidati Iniziativa del Movimento Matera Civica
"Diventi pubblico lo storico dipinto ritrovato di Carlo Levi" "Diventi pubblico lo storico dipinto ritrovato di Carlo Levi" La richiesta arriva dal movimento politico “Matera Civica”
"Servizi demografici, situazione critica" "Servizi demografici, situazione critica" La denuncia è del movimento Matera Civica
Servizi supporto tributari comunali, bando da correggere Servizi supporto tributari comunali, bando da correggere La richiesta del consigliere comunale di Matera Civica Pasquale Doria
Via il cementificio dalla salita San Vito Via il cementificio dalla salita San Vito La richiesta ribadita da Matera Civica
Matera Civica: Cava del Sole, allungare contratto di un anno Matera Civica: Cava del Sole, allungare contratto di un anno Per il movimento politico “senza altri grandi contenitori meglio pensare alla proroga”
Scuola Bramante, Matera Civica: “un altro anno volato via” Scuola Bramante, Matera Civica: “un altro anno volato via” Il movimento lamenta ritardi nella consegna dei lavori
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.