nella foto: gli artisti Giulia De Pace e Paolo Scozzafava con il sindaco Bennardi
nella foto: gli artisti Giulia De Pace e Paolo Scozzafava con il sindaco Bennardi
Vita di città

Una scultura per dire no al deposito nucleare

L’opera consegnata dagli artisti De Pace e Scozzafava al sindaco Bennardi

Anche l'arte dice no al deposito di scorie radioattive. Gli artisti del gruppo "Emporio del Riciclo" sono stati ricevuti a Palazzo di Città dal sindaco di Matera Domenico Bennardi, al quale hanno voluto consegnare una piccola opera scultoria realizzata con materiale di riciclo raffigurante due maschere antigas che guardano attonite un uovo contaminato dalle scorie radioattive.

A consegnare l'opera al primo cittadino materano sono stati proprio gli autori della scultura, Giulia De Pace e Paolo Scozzafava, dimostrando come anche l'arte può essere un mezzo di comunicazione importante per ribadire il diniego della comunità lucana all'ubicazione del deposito unico nazionale di scorie radioattive sul proprio territorio.

"Lascerò quest'opera nel mio ufficio per rimarcare a tutti i miei ospiti il nostro deciso impegno a evitare che arrivi in Basilicata come nella vicina Puglia il deposito unico di scorie nucleari"- ha commentato il sindaco Bennardi nel ringraziare i due artisti, aggiungendo in chiusura: "Matera deve puntare sulla sostenibilità e tutti possiamo fare la nostra parte per difendere il territorio".
  • Deposito nucleare
  • Domenico Bennardi
Altri contenuti a tema
G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi Il confronto alla Regione su vari temi di interesse per Matera
Nucleare, pronto il documento del no Nucleare, pronto il documento del no La Regione Basilicata lo trasmetterà a Roma per contestare la carta nazionale
Basilicata zona rossa, Bennardi: “non condivido scelta del Governo” Basilicata zona rossa, Bennardi: “non condivido scelta del Governo” Il sindaco di Matera prende posizione. Pronto a scrivere al Ministro Speranza
Istituti comprensivi chiedono chiusura delle scuole dell'infanzia Istituti comprensivi chiedono chiusura delle scuole dell'infanzia Sono le uniche aperte a Matera. Lettera al sindaco Bennardi
Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Una videoconferenza per illustrare i contenuti del documento con le osservazioni
Bennardi incontra il presidente delle città dell’olio Bennardi incontra il presidente delle città dell’olio Opportunità per turismo e sviluppo innovativo
Atti vandalici nei Sassi, aumentare i controlli Atti vandalici nei Sassi, aumentare i controlli Salvaguardare il patrimonio e aprire dialogo con i giovani le armi per superare la recrudescenza del fenomeno
Deposito nucleare, primo via libera alla proroga Deposito nucleare, primo via libera alla proroga Ci sarà più tempo per presentare le osservazioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.