Apollo Soundtrack
Apollo Soundtrack
Matera 2019

Il 18 luglio "Apollo Soundtrack": si celebrano i 50 anni dell'uomo sulla Luna

Musica a gravità zero, post moderna, con note elettroniche e d'ambiente

Il 18 luglio ore 21.00, presso Cava del Sole a Matera si celebrano i 50 anni dell'uomo sulla Luna con Apollo Soundtrack.

Per l'occasione, una performance multimediale con gli Icebreaker, musiche di Brian Eno, Roger Eno e Daniel Lanois, in cui verranno proiettate le spettacolari immagini satellitari acquisite dal Centro Spaziale di Matera.

Il fulcro della serata sarà la musica a gravità zero, post moderna, con note elettroniche e d'ambiente, al centro della performance multimediale Apollo Soundtrack, per celebrare il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna, con la missione Apollo 11.

Tra i protagonisti di questa straordinaria missione, anche Rocco Petrone, figlio di migranti lucani. È stato lui, infatti, a supervisionare tutti i lanci della NASA e successivamente l'intero programma Apollo.

L'iniziativa nasce da un progetto della Fondazione Matera Basilicata 2019, sostenuta da Leonardo, azienda leader a livello mondiale nel settore dell'Alta Tecnologia, protagonista con le proprie tecnologie di alcune delle più importanti missioni spaziali degli ultimi anni e presente a Matera nel Centro Spaziale.

Con musiche composte da Brian Eno, Roger Eno e Daniel Lanois, eseguite dagli Icebreaker, band britannica di 12 musicisti, Apollo Soundtrack sarà per la prima volta eseguita fuori dal Regno Unito.

Nello splendido spazio all'aperto di Cava del Sole, il pubblico sperimenterà l'emozione e il mistero della Missione Apollo 11 con una sinestesia tra stimolazione visiva e suono spaziale.

Lo spettacolo riproporrà ingrandimenti delle immagini NASA del giorno che sancì l'inizio di una nuova era e contenuti generati da Leonardo, con immagini della terra provenienti dallo spazio.

Un patrimonio prezioso per lo studio dello stato di salute del Pianeta della vegetazione, dell'inquinamento atmosferico, dell'assetto idrogeologico, degli habitat naturali e della biodiversità.

Un'occasione d'incontro tra presente e passato, Terra e spazio, per esplorare la meraviglia del nostro rapporto millenario con le stelle.
  • Matera 2019
Altri contenuti a tema
Prevenzione rischio idrogeologico, realizzato progetto “okkio all’acqua” Prevenzione rischio idrogeologico, realizzato progetto “okkio all’acqua” Idrometri nei torrenti sono stati installati dal Gruppo Volontari per l’Ambiente di Matera
Matera 2019 in audizione al Parlamento Europeo Matera 2019 in audizione al Parlamento Europeo La manager sviluppo e relazioni della Fondazione Matera Basilicata 2019, Rossella Tarantino, ricevuta dalla Commissione cultura e istruzione dell’Unione Europea
Lezione di scienza con Chris Ferrie Lezione di scienza con Chris Ferrie Il fisico e matematico canadese ideatore della fortunata serie di libri “Baby scienziati”
Braia: “Necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019” Braia: “Necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019” Il consigliere di Avanti Basilicata sollecita la Regione per iniziative culturali ed eventi
"Matera e la Basilicata crescono, ora guardare oltre il 2019" "Matera e la Basilicata crescono, ora guardare oltre il 2019" La richiesta al Governo del presidente lucano Bardi durante l'anteprima di Expo 2020 a Dubai
"Aliens Welcome": interventi di "Urban Art" alla stazione di Ferrandina "Aliens Welcome": interventi di "Urban Art" alla stazione di Ferrandina Un messaggio di apertura, accoglienza e di inclusione sociale per tutti
Matera 2019, danza inclusiva con attori abili e disabili Matera 2019, danza inclusiva con attori abili e disabili E' l'esito performativo del laboratorio condotto dalla compagnia inglese Stopgap Dance Company
"Matera Pride", la prima parata arcobaleno per la città dei Sassi "Matera Pride", la prima parata arcobaleno per la città dei Sassi Tra gli ospiti il cantante Marco Carta e la trans Elenoire Ferruzzi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.