Ricetta
Ricetta
Oggi cucino io!

Ricetta Salata "Penne integrali al Betacarotene"

Il piatto facile e veloce della biologa nutrizionista Maria Stefania Paternoster

In questa 52esima puntata, impariamo a mangiare bene con il giusto abbinamento dei prodotti. La ricetta "Penne integrali al Betacarotene" è proposta dalla biologa-nutrizionista Maria Stefania Paternoster.

PRESENTAZIONI
Sono la dott.ssa Maria Stefania Paternoster nata a Gravina. Laureata e dottorata a Bari in Biologia e Biochimica medica. Ho scritto una tesi riguardo l'utilizzo di probiotici ed approfondimenti riguardo malattie come la celiachia e perfezionato i miei studi con corsi e master nell'ambito del vastissimo mondo della nutrizione. Ho collaborato come esperta con la sezione di Gravina della LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) e con chef come Peppe Zullo e il maestro pizzaiolo Fedele Guida. Ho presieduto a diversi seminari, congressi e corsi di formazione. Appassionata di cucina, unisco le mie competenze scientifiche come biologa per passare da ricercatrice in laboratorio alla cucina, sperimentando nuove ricette al fine di allietare le papille gustative dei pazienti. L'attenzione è posta non alle calorie ma ai principi nutritivi necessari al funzionamento ottimale della nostra meravigliosa "macchina", il corpo umano.
RICETTA
Benessere e Gusto: prepariamo corpo e mente alla bella stagione. Ecco la tabella nutrizionale di questo piatto: Proteine 16% - Lipidi 32% - Glucidi 52%.

INGREDIENTI x 4 Persone
Penne integrali 280gr
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Zucca arancione 200gr
Peperoni rossi 200gr
Carote 100gr
Cipolla 20gr
Pallone di Gravina 100gr
Noci 30gr
Pomodori secchi 100gr
Zenzero tritato o in polvere q.b.
Formaggio stagionato grattugiato q.b
Sale marino integrale 1 cucchiaio

PROCEDIMENTO
Lavare i peperoni, togliere i semi e tagliare a strisce. Successivamente tagliare a pezzi la polpa di zucca e le carote. Versare il tutto in una padella antiaderente. Stufare per circa 5 minuti a fiamma dolce con l'aggiunta di poca acqua, olio e cipolla (precedentemente tritata) e cuocere col coperchio, in modo da preservare il più possibile le proprietà nutritive degli ortaggi. Da parte, lessare le penne integrali con un cucchiaio di sale marino integrale per circa 7 minuti e successivamente terminare la cottura, passando la pasta in padella con la miscela degli ortaggi. Porre il tutto in una pirofila e a crudo aggiungere il pallone di Gravina a dadini, le noci a pezzi, i pomodori secchi, lo zenzero e un velo di formaggio grattugiato. Miscelare il tutto e servire.
Piatto unico può essere servito anche freddo. È completo dei fondamentali nutrienti vitamine, in particolare licopene e betacarotene utili per proteggere la pelle e la vista dal sole, ad innalzare le difese immunitarie ed abbassare il rischio di cancro.

di Angela Mazzotta
  • ricetta
Altri contenuti a tema
Ricetta Salata “460 mt Il Risotto” Ricetta Salata “460 mt Il Risotto” Un piatto dai sapori nostrani proposto da Giuseppe Segreto
Ricetta Salata “Crespelle Salsiccia e Bufalina” Ricetta Salata “Crespelle Salsiccia e Bufalina” Con un ripieno da leccarsi i baffi. La proposta dello chef Domenico Ragone
Ricetta salata "U’ Rùcchélé" Ricetta salata "U’ Rùcchélé" Un classico della festa di San Giuseppe a Gravina
Ricetta “Chiacchiere alla Verdeca” Ricetta “Chiacchiere alla Verdeca” Il dolce di Carnevale per eccellenza
Ricetta Dolce “Red Wood” Ricetta Dolce “Red Wood” La ricetta perfetta per San Valentino ce la regala lo chef Pellicciari
Ricetta Bevanda “Bosco Mule” Ricetta Bevanda “Bosco Mule” Il pluripremiato barman Tommy Colonna stupisce con una bevanda murgiana
Ricetta Salata “Pizza Peperon” Ricetta Salata “Pizza Peperon” Il pizzaiolo creativo Michele Digiglio propone una pizza speciale
Ricetta Salata “Spaghetto alla Curcuma” Ricetta Salata “Spaghetto alla Curcuma” Un primo piatto profumato e fantasioso dello chef Jakopo Simone
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.