Real Team Matera
Real Team Matera
Calcio

Calcio a 5, vittoria esterna del Real Matera

Obiettivo raggiunto: mettersi alle spalle le ultime tre sconfitte consecutive

RISULTATO FINALE
Vittoria esterna del Real Team Matera per 5-3 contro la vicecapolista Traforo Spadafora. Una partita intensa con entrambe le formazioni ben disposte in campo ed intenzionate a chiudere nel migliore dei modi l'anno 2018, ma con i lucani che decidono la gara nei secondi finali.
A sbloccare la situazione sono i padroni di casa con Cofone al 3', a cui rispondono gli ospiti agli ordini di Bommino al 4' e 30'' con Piliero, poi calabresi che si portano nuovamente in vantaggio all'11' e 50'' con Chiappetta (sul 2-1 squadre negli spogliatoi). Alla ripresa delle ostilità, 3' e 5'', il pareggio del Real Team Matera con Maiullari, poi al 9' nuovo vantaggio dei materani con Paulinho, rispondono i calabresi per il nuovo pari, quindi ci provano col portiere di movimento e negli ultimi 8 secondi di gioco sono gli uomini di Bommino a chiudere la pratica in proprio favore con Paulinho e Piliero. Il Real Team Matera, con il successo conquistato, chiude il 2018 all'ottavo posto con 13 punti.


NOTIZIA PRE-PARTITA
Decimo turno del campionato di calcio a 5 di serie B – girone G. Il Real Team Matera, incassata sabato la terza sconfitta consecutiva, si appresta a sfidare in trasferta la temibile formazione calabrese del Traforo Spadafora, già incontrata in casa in Coppa Italia (gara persa 7-5 con conseguente eliminazione).

Calabresi che viaggiano costantemente nelle parti alte della classifica e non a caso occupano il secondo posto del girone con 22 punti e 3 lunghezze di ritardo dalla capolista Bisignano: 7 vittorie finora, un solo pareggio, in casa contro il Paola alla prima di campionato, ed una sola sconfitta, di misura ed in trasferta contro il Futura Matera; 48 le reti finora realizzate, il che significa miglior attacco del raggruppamento, 21 soltanto quelle incassate.

Per il Real Team Matera invece ottavo posto in classifica con 10 punti, frutto di 3 vittorie (una delle quali in trasferta contro la Diaz Bisceglie) ed un pareggio (in casa contro il Bernalda); 37 le reti finora realizzate ed altrettante quelle subite, numeri non esaltanti ma una squadra che sta dimostrando grande voglia ed enormi margini di miglioramento.

Tutti disponibili pur se alcuni acciaccati, tra questi il capitano Domenico Vivilecchia, problemi ad una caviglia riscontrati durante la partita casalinga di sabato scorso: "Affrontiamo un avversario di spessore, sottolinea Vivilecchia, con in organico 4-5 elementi di categoria superiore; sappiamo che non sarà facile ma proveremo ad invertire la rotta ed a chiudere in bellezza l'anno 2018".

Dopo il match contro il Traforo, in programma alle 16, seguirà la pausa natalizia, quindi la ripresa del campionato il 5 gennaio '19 con la sfida casalinga contro il Futsal Altamura valida per l'ultima giornata di andata.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.