Mister Antonio Toma, Matera calcio
Mister Antonio Toma, Matera calcio
Calcio

Il Matera non incide nel derby

A Policoro contro il Real Metapontino uno scialbo 0-0. Carretta al nuovo esordio sbaglia un rigore

Un Matera sprecone non va oltre lo 0-0 nel derby contro il Real Metapontino e in alcune occasioni rischia anche di subire il gol della beffa.

Non è ancora il Matera che tutti si apettano, nonostante la nuova informata di giocatori importanti e dai nomi roboanti, come il ritorno di Carretta e l'arrivo di Titone. Il primo, in campo dall'inizio, sbaglia anche un rigore che Pertimone gli respinge, mentre il secondo, in campo poco più di un quarto d'ora, non incide ancora.

Solo tanta delusione da Policoro, campo di casa del Real Metapontino, che davanti ad una nutrita folla di materani, ne sono arrivati oltre quattrocento sulla costa jonica, non hanno fatto abbastanza.

Al 36' del primo tempo l'occasionissima dal dischetto, ma Carretta si fa ipnotizzare da Pertimone e sfuma la chance di passare in vantaggio. Mentre fino a quel momento, diverse occasioni per Sy e soprattutto Todino, ma poco cinismo al momento del tiro.

Nella ripresa è De Tommaso il più pericoloso, con il Real Metapontino che, capita la giornata storta dei biancazzurri prova il colpo gobbo della giornata contro la seconda forza del campionato, ma nonostante i brividi, Bifulco si salva.

Poi nel finale, il nuovo entrato Lauria, prova la giocata su calcio piazzato ma coglie in pieno la traversa, ed anche l'ultima occasione per il Matera sfuma. Un risultato che, considerando la forza dell'avversaria, ma soprattutto i presupposti da leader con i quali il Matera si presentava a Policoro, per recuperare punti sulla Marcianise prima dello scontro diretto di mercoledì 11 dicembre, resta molto molto stretto agli uomini di Toma.

REAL METAPONTINO - MATERA 0-0

REAL METAPONTINO
: Pertimone, Ambrosecchia, Caridi, Lorusso, Semeraro, Giacobbe (dal 24' st Partipilo), Cadaleta, Iennaco, Di Senso, De Tommaso, Bongermino (dal 42' st Marchesano). A disposizione: Marino, Ragno, Cati, Grittani, Barreca, Gallitelli, Grippi. All. Raimondo Catalano.
MATERA: Bifulco, Pino, Migliaccio, Fernandez, Bassini, Tundo, Roselli, Carretta (dal 21' st Lauria), Pagliarini, Sy (dal 19' st Majella), Todino (dal 33' st Titone). A disposizione: Spilabotte, Sbardella, Barretta, Calori, Giorgino, Colucci. All. Antonio Toma.
ARBITRO: Simone Sozza di Seregno (Assistenti: Nicola Nevio Spiniello di Avellino e Roberto Pepe di Ariano Irpino)
La classifica del girone H di serie D
dopo 15 giornate

Marcianise 28
Matera 23
Taranto 22
Turris 22
Brindisi 22
Francavilla 21
Monopoli 21
Mariano Keller 19
Manfredonia 19
Real Vico 18
Gelbison 17
Puteolana 15
Bisceglie 14
Real Metapontino 13
Gladiator 12
San Severo 12
Grottaglie 11

Nardò escluso dal campionato
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.