L'esultanza di Lauria
L'esultanza di Lauria
Calcio

Matera, finalmente un sospiro di sollievo

Poca concretezza ancora, ma almeno arrivano i tre punti

Iniziamo a salvare i tre punti ottenuti quest'oggi, ma il Matera deve ancora lavorare tanto per poter tornare la squadra competitiva che tutti si aspettano.

Contro il Real Vico, squadra di metà classifica, non è stato facile per i biancazzurri assicurarsi la vittoria all'inglese, con un 2-0 arrivato solamente all'ultimo giro di lancette. Ma possiamo salvare anche l'ultimo colpo di Columella, l'attaccante brasiliano Dos Santos, che oltre ad aver subito messo in mostra le sue qualità dinanzi la porta, regala anche giocate da vera prima punta: gioco spalle alla porta, sponde, contrasti, rincorsa dell'avversario. Finalmente una punta.

Per il resto, la squadra gioca maggiormente compatta, anche se le problematiche del 4-2-4 sono ancora abbondantemente visibili, nonostante l'avversario non avesse i cinque centrocampisti come la Marcianise. E' il gioco che ancora non è quello promesso, ma dopo la diaspora biancazzurra voluta dal presidente Columella, probabilmente inizierà una nuova sfida per mister Toma.

La gara. Dopo appena 2' ci prova Carretta, colpendo di testa su cross di Colucci, ma la palla è sull'esterno della rete. L'esterno è ancora protagonista al 7', quando si invola sulla fascia entra in area e viene platealmente steso. Rigore. Dal dischetto si presenta Letizia, che però non angola la conclusione e Apuzzo respinge. La palla finisce ancora a Letizia, che prova a concludere al volo, ma coglie in pieno la traversa.

Poi al 32' è nuovamente Letizia a farsi spazio in area, ma è troppo defilato quando calcia e Apuzzo, ben piazzato sul primo palo, respinge. Al 36' il Matera passa. Punizione dal limite di Fernandez, calciata male sulla barriera, ma dal rimpallo la palla finisce tra i piedi di Letizia, che arresta bene la palla e calcia imparabilmente.

La ripresa è ancora più noiosa del primo tempo. Al 2' è solo il palo di Letizia a scaldare il XXI Settembre "Franco Salerno". Poi un gol annullato per fuorigioco a Fernandez al 26', mentre al 28' è Apuzzo che dice no al neo entrato Lauria, che calcia direttamente a rete una punizione da posizione defilata. Al 44' arriva il gol per il decisivo 2-0. E' il nuovo arrivato Dos Santos a realizzarla ricevendo palla negli spazi lasciati dalla difesa campana, prima di entrare in area e calciare un chirurgico diagonale che tocca il palo ed entra in rete.

MATERA - REAL VICO 2-0

MATERA: Spilabotte, Sbardella, Ciano, Calori, Fernandez, Roselli, Colucci (18' st Pagliarini), Tundo, Dos Santos, Letizia (25' st Lauria), Carretta (445' st Titone). A disposizione: Lombardo, Bassini, Barretta, Girardi, Liberaki, Orlando. Allenatore Toma
REAL VICO: Apuzzo, Lettieri (28' st Cardenia), Circiello (18' st Russo), Piscopo, Maraucci, Melcarne, Gragnano (15' pt Prisco), Cirillo, Mascolo, Iovene, Oriente. A disposizione: Celentano, Volpe, Palumbo, Angelino, De Simone, Di Rucco. Allenatore Di Maio
ARBITRO: Cenami di Rieti (assistenti: Mascilongo di Termoli e Farini di Campobasso)
RETI: 36' pt Letizia, 44' st Dos Santos
NOTE: al 7' Apuzzo para un rigore a Letizia. Ammoniti: Calori, Fernandez, Tundo, Letizia e Pagliarini del Matera, Melcarne, Gragnano e Cirillo per il Real Vico. Recupero 2' pt e 3' st. Spettatori 1500 circa.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.