Bawer Olimpia Matera
Bawer Olimpia Matera
Basket

Prova opaca, Bawer surclassata ad Omegna

Servono a poco i 19 punti di Austin. Pronta occasione per il riscatto mercoledì a Mantova

Duro colpo per la Bawer Matera. Dal parquet del Palazzetto dello sport di Verbania, il roster di coach Benedetto esce con un 92-65 davvero pesante.
L'incapacità di fermare uno scatenato Shepherd, autore di 31 punti (20 dei quali nei primi due quarti), e una difesa che concede troppo, sono la sintesi di una sconfitta che farà riflettere coach Benedetto.
Lontano dal PalaSassi si fa fatica a difendere con dovizia di particolari e la giusta aggressività, due dei concetti principali del gioco scelto per la propria squadra dal coach reggino. Come era accaduto contro Firenze è la parte difensiva a non funzionare, condizionando anche il gioco dall'altra parte del campo, con soli 65 punti realizzati e tanti, tantissimi errori. Emblematico il 4 su 23 alla conclusione dai tre punti.
Ma, l'opportunità di rilanciarsi è immediata. Questa settimana, infatti, è previsto il turno infrasettimanale per la Lega Adecco Silver e la Bawer sarà a Mantova, dove affronterà la squadra di casa che ha iniziato bene questo campionato, ottenendo quattro punti nelle prime tre giornata, dunque due vittorie e una sconfitta, dimostrandosi una squadra compeetitiva, che può vantare in roster la presenzza di due americani provenienti dalla seconda divisione israeliana e che hanno fatto vedere buone cose in questa prima parte di stagione.
Sicuramente il capitano biancazzurro Carlo Cantone ed i suoi compagni dovranno invertire la rotta delle gare lontano dal PalaSassi, obbligati a fare meglio e con maggiore determinazione, perchè è bellissimo avere un fortino inespugnabile per le gare in casa, ma per essere davvero una squadra di vertice bisognerà iniziare a fare la voce grossa anche quando il parquet è quello delle altre città.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.