la sede della Fondazione Sassi
la sede della Fondazione Sassi
Cinema e Teatro

I film del festival “La terra del Pane”

giovedì 8 novembre 2018 fino a sabato 10 novembre
Ci sarà anche spazio per il cinema all'anteprima del Festival La terra del Pane in corso di svolgimento da giovedì 8 fino a sabato 10 novembre.

Una breve rassegna composta da tre grandi film che saranno proiettati, uno per ogni serata, nella sala conferenze della fondazione Sassi Matera, dalle ore 22.

Giovedì 8 novembre si parte con "Pasta Nera" di Alessandro Piva.
I protagonisti di questa storia, ricordano con i loro occhi di bambini un'esperienza inedita creando un cortocircuito emozionale tra infanzia e anzianità. Attraverso i loro racconti, i rari documenti filmati dell'archivio Luce e gli archivi fotografici privati, "Pasta nera" dà corpo alla memoria storica di uno dei migliori esempi di solidarietà tra Nord e Sud del nostro paese.

Venerdì 9 novembre sarà la volta del film "La nostra terra" di Giulio Manfredonia.
Una commedia intelligente e divertente. La storia di una strana antimafia, fatta piantando pomodori. E di qualcosa che viene prima della mafia, dell'antimafia e di tutto il resto: la terra.


Infine, sabato 10 appuntamento con "Il sale della terra" di Wim Wenders. Un docufilm sulla vita, sul pensiero e sull'arte del fotografo Sebastião Salgado.
Un ritratto della bellezza del mondo e una testimonianza del male che il genere umano ha fatto, e continua a fare, a discapito del Creato.

    Prossimi eventi a Matera
    "I Muri parlano. Montalbano, tra passato, vicoli e destini” Oggi "I Muri parlano. Montalbano, tra passato, vicoli e destini”
    All’ex ospedale san Rocco si presenta il libro "Ci vediamo a casa” Oggi All’ex ospedale san Rocco si presenta il libro "Ci vediamo a casa”
    Shame lab, atto finale ven 23 novembre Shame lab, atto finale
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.